IT   EN

Ultimi tweet

Video melanoma, ipilimumab raddoppia la sopravvivenza- intervista dr. Canetta, BMS

Intervista al dottor Renzo Canetta, Direttore della Ricerca della Bristol-Myers Squibb. Il trattamento con una nuova molecola 'rafforza-difese immunitarie' (ipilimumab), insieme alla tradizionale chemioterapia, ha infatti aumentato ''significativamente'' la sopravvivenza dei pazienti con melanoma metastatico: a tre anni, sono vivi il 20-25% dei pazienti trattati, contro il 5% del passato. La buona notizia arriva da uno studio del Memorial Sloan-Kettering Cancer Center di New York, presentato al Congresso della Societa' americana di oncologia (Asco) a Chicago e in pubblicazione sul 'New England Journal of Medicine'.