IT   EN

Ultimi tweet

video HIV-AIDS e le donne, il progetto WIN- Intervista alla dr.ssa A. Ammassari, Roma

 

Intervista alla Dr.ssa Adriana Ammassari, Istituto Nazionale per le Malattie Infettive "L. Spallanzani" di Roma.
Dieci nuove diagnosi d'infezione da HIV al giorno - soprattutto attribuibili a rapporti sessuali non protetti - diagnosi sempre più tardive e aumento delle persone inconsapevoli di aver contratto il virus. L'HIV continua ad essere un grave problema di salute pubblica e la gestione delle persone che convivono con questa malattia richiede competenze altamente specializzate.



In occasione della Giornata Mondiale contro l'AIDS, SIMIT presenta due nuovi progetti, sostenuti da AbbVie, per migliorare la qualità dell'assistenza e ottimizzare le risorse disponibili.
WIN, Women Infectivology Network", una task force di 11 infettivologhe, coordinata dalla Prof.ssa Antonella d'Arminio Monforte (Clinica Malattie Infettive, Polo Universitario San Paolo, Università di Milano) e dalla Dr.ssa Adriana Ammassari affiancate da altre colleghe in rappresentanza dei principali Centri universitari e ospedalieri di Malattie Infettive italiani, ognuna delle quali con specifiche competenze, per sviluppare progetti di ricerca, educazionali, di sensibilizzazione dell'opinione pubblica, ma anche per costruire insieme un network integrato di prevenzione e assistenza per la donna, che tenga conto non solo delle differenze di sesso, ma anche delle differenze di genere e delle specificità della donna in tutte le fasi della vita: età fertile, maternità, menopausa e invecchiamento.