IT   EN

Ultimi tweet

Video Disfunzione erettile e nuovo viagra (sildenafil)- intervista al prof. G. Franco, Roma

 

Intervista al Prof. Giorgio Franco, Presidente Società Italiana di Andrologia, in occasione della presentazione della nuova formulazione di sildenafil citrato- viagra*. Sono passati 15 anni dall'arrivo di Viagra* e Pfizer annuncia il lancio di una nuova formulazione facile da assumere in qualunque situazione.

Viagra compresse orodispersibili - disponibile nelle farmacie italiane da lunedì 18 novembre - si scioglie in bocca in pochi secondi e comincia a funzionare entro 12 minuti. L'assorbimento, infatti, avviene in parte nell'area pre-gastrica (bocca, faringe ed esofago) evitando così il metabolismo di primo passaggio e assicurando una maggiore biodisponibilità e un miglioramento della performance clinica. La compressa di "Viagra ORO" deve essere posta in bocca, sulla lingua, e lasciata sciogliere prima di ingerirla con o senz'acqua. Si scioglie entro 30 secondi lasciando un gradevole aroma di limone. Gli studi clinici mostrano che il farmaco comincia a funzionare entro 12 minuti dall'assunzione e che la maggior parte dei pazienti (71%) ottengono la massima efficacia entro 30 minuti, permettendo di ottenere un'erezione duratura ed eccellente non appena si verifica una stimolazione sessuale. L'effetto di Viagra compresse orodispersibili ha una durata di 4-6 ore. "Senz'altro l'introduzione del Viagra (sildenafil citrato) sul mercato ha rappresentato un grande cambiamento culturale, al punto che il termine 'rivoluzione' appare assolutamente appropriato. - Spiega il Prof. Giorgio Franco, Presidente Società Italiana di Andrologia - Oggi il paziente è sicuramente più incline a parlarne con lo specialista, ma anche con il medico di base, e la DE non è più vista come un tabù ma come una disfunzione curabile. A questo proposito, la nuova formulazione rappresenta una soluzione efficace, comoda e discreta."