IT   EN

Ultimi tweet

L' impegno dell' Associazione pazienti BPCO- video intervista al vicepresidente F. Franchi

  

Intervista a Fausta Franchi, vicepresidente Associazione Italiana Pazienti BPCO Onlus in occasione della presentazione del farmaco indacaterolo. I pazienti arrivano spesso troppo tardi alla diagnosi c perché nella maggior parte dei casi sottovalutano i primi campanelli d'allarme. L'identificazione della malattia in stadio avanzato incide negativamente sulla qualità di vita dei pazienti che molto spesso, anche se nel pieno della loro vita, si trovano in una condizione di invalidità e a rischio di mortalità precoce. Ecco perché è importante diagnosticare e trattare la patologia anche a fronte di sintomi deboli. A tal fine, è fondamentale effettuare un esame spirometrico, specialmente nelle persone a rischio, per valutare le anomalie respiratorie nei loro diversi gradi.