IT   EN

Ultimi tweet

Video Ricerca MIT: ecco la pillola in gelatina che controlla lo stomaco un mese

 

Gli ingegneri del MIT hanno progettato una pillola gelatinosa che, una volta raggiunto lo stomaco, si gonfia rapidamente come una pallina da ping-pong ma morbida e soffice e abbastanza grande da rimanere in sede per un lungo periodo di tempo.

La pillola gonfiabile è incorporata con un sensore che monitora continuamente la temperatura dello stomaco per un massimo di 30 giorni. Per essere rimossa dallo stomaco, il paziente beve una soluzione di calcio e così la pillola torna rapidamente alle sue dimensioni originali per essere escreta.

La nuova pillola è composta da due tipi di idrogel: miscele di polimeri e acqua che assomigliano alla consistenza di una gelatina. Questa combinazione consente alla pillola di gonfiarsi rapidamente nello stomaco pur rimanendo impenetrabile all'ambiente acido dello stomaco.

Il design a base di idrogel è più morbido, più biocompatibile e più duraturo degli attuali sensori che possono rimanere nello stomaco solo per alcuni giorni o sono fatti di plastica dura o di altri composti. 

"Il sogno è avere una pillola intelligente simile alla gelatina, che una volta ingerita rimane nello stomaco e monitora la salute del paziente per un lungo periodo di tempo come un mese", dice Xuanhe Zhao, professore associato di ingegneria meccanica al MIT.

Zhao e il collaboratore senior Giovanni Traverso, scienziato italiano che entrerà a far parte della facoltà del MIT nel 2019, hanno pubblicato lo studio oggi su Nature Communications insieme a Xinyue Liu, Christoph Steiger e Shaoting Lin.

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.