IT   EN

Ultimi tweet

VENETO, CITTA’ DELLA SPERANZA: STIMOLO PER LA RICERCA

“Una promessa mantenuta ma anche la volontà di dare un importante segnale alla voglia e alla volontà di fare ricerca”.

Con queste parole il Presidente del Veneto, Luca Zaia, commenta la sottoscrizione degli atti, avvenuta stamane a Palazzo Balbi, con i quali la Regione ha acquisito dalla Fondazione “Città della Speranza” Onlus una porzione dell’edificio che a Padova ospita l’Istituto di Ricerca Pediatrica, cedendola nel contempo in comodato d’uso gratuito alla Fondazione stessa per lo svolgimento di attività di ricerca scientifica nel campo delle patologie pediatriche, con particolare attenzione alle malattie oncologiche dell’infanzia.

“Voglio con l’occasione ringraziare tutti i volontari della Città della Speranza per il ruolo insostituibile che svolgono nell’ambito della ricerca e della cura dell’oncoematologia pediatrica”, aggiunge Zaia.

“La Torre della ricerca – conclude il Presidente della Regione - rappresenta un grande polo di attrattività per tutti i nostri cervelli e ricercatori veneti sparsi per le università del mondo, apportando il loro straordinario valore, le capacità e l’inventiva”.

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.