IT   EN

Ultimi tweet

TUMORE, PREMI DI RICERCA “DANIELE ROSA”

Due bandi di concorso volti alla ricerca oncologica che premiano, nella seconda edizione, il miglior ricercatore candidato under 40 di Piemonte e Valle d’Aosta, impegnato in attività di ricerca nell’ambito dei Tumori del Sistema Nervoso e, per la prima volta, un team di infermieri specializzati, impegnati in un progetto legato allo stesso ambito. 

La vincitrice del Premio riservato ai medici ricercatori, Dr.ssa Alessia Pellerino, si è distinta per l’esperienza acquisita in ambito di attività di ricerca con forte impatto applicativo. Il lavoro della Pellerino, già pubblicato, sta comportando la modifica nelle Linee Guida (regionali, nazionali ed internazionali) relative ad uno specifico Tumore al Cervello. Il Team di infermieri specializzati, coordinato dalla Dr.ssa Stefania Panizzolo, ha presentato un progetto con evidenti caratteri di originalità ed innovatività ed un impatto applicativo previsto altrettanto forte. Il lavoro del Team, tuttora in corso, riguarda l’umanizzazione delle cure. In particolare, i pazienti che si rivolgeranno al Team sono interessati da chemioterapia orale. Il progetto mira ad aiutare i pazienti attraverso la medicina narrativa, cioè un vero e proprio percorso di educazione sanitaria, che passa prima di tutto attraverso la coscienza e la conoscenza della propria patologia e della terapia che si sta seguendo (primo obiettivo) ed interviene anche nel programma di alimentazione del paziente (secondo obiettivo). I risultati del progetto saranno già documentati alla fine dell’anno 2017.

L’iniziativa, dedicata a Daniele Rosa, giovane professionista torinese scomparso nel novembre 2014, continua ad essere promossa dall’Associazione DaRosa. Il bando per il conferimento del Premio “Daniele Rosa”, riservato a Giovani Ricercatori Medici impegnati nell’ambito della Ricerca Oncologica, è stato confermato con un importo di 3.000 euro lordi. I destinatari del bando sono stati giovani Ricercatori, con età non superiore ad anni 40 che operano in Strutture presenti in Piemonte o in Valle d’Aosta e che svolgono attività di ricerca attiva in ambito oncologico. I criteri della valutazione sono basati sull’innovatività, sull’originalità della ricerca proposta e sulla trasferibilità nella pratica clinica. Il bando per il conferimento del Premio “Daniele Rosa”, riservato a Team di Infermieri Specializzati anch’essi impegnati nell’ambito della Ricerca Oncologica, è stato per la prima volta istituito con un importo di 2.000 euro lordi. 

I destinatari del bando sono stati Team di Infermieri Specializzati che operano in strutture del Piemonte e della Valle d’Aosta e che hanno presentato progetti di ricerca attiva in ambito oncologico. I criteri della valutazione sono basati sull’innovatività, sull’originalità della ricerca proposta e sulla trasferibilità nella pratica clinica. Per l’edizione 2016/2017 è stata scelta come specifica area di ricerca quella dei Tumori del Sistema Nervoso. 

I lavori candidati al Premio sono stati giudicati da una Commissione Medico Scientifica, composta da riconosciuti esperti nazionali in ambito oncologico e neuro- oncologico: Dr. Oscar Bertetto, Dr.ssa Claudia Fillini, Dr.ssa Stella Gesmundo, Dr. Federico Griva, Dr.ssa Roberta Rudà, Dr. Giuseppe Saglio, Prof. Riccardo Soffietti. L’iniziativa ha ottenuto anche quest’anno il patrocinio della Rete Oncologica del Piemonte e della Valle d’Aosta, della Scuola di Medicina dell’Università degli Studi di Torino, del Consiglio della Regione Piemonte, della Città Metropolitana di Torino e del Comune di Trofarello. Il 21 febbraio, in occasione del convegno medico dal titolo “2017: un anno di svolta per la Rete Oncologica del Piemonte e della Valle d'Aosta”, che si svolgerà dalle ore 14 presso il Centro Congressi “Molinette Incontra”, verranno ufficialmente consegnati i Premi alle vincitrici. Tale momento di consegna ha quindi lo scopo di far conoscere ad ognuno il significato dell'iniziativa e di promuovere i progetti futuri che l’Associazione DaRosa sta mettendo in campo.

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.