IT   EN

Ultimi tweet

Svizzera: consigliere federale Berset ad Atene per riunione Ministri Salute Unione Europea

Il consigliere federale Alain Berset partecipa oggi e domani martedì ad Atene alla riunione informale dei ministri della salute dell’Unione europea. Tra i temi all’ordine del giorno le ripercussioni della migrazione sull’assistenza sanitaria.

Le persone con retroterra migratorio pongono i sistemi sanitari nazionali dinanzi a problemi particolari. Durante la riunione informale dei ministri della salute dell'Unione europea si discuterà su come affrontarli. Altro argomento all'ordine del giorno: come accrescere l'efficienza e assicurare il finanziamento sul lungo termine dei sistemi sanitari.

All'incontro di Atene prenderà parte anche il consigliere federale Alain Berset su invito del ministro della salute greco Spyridon-Adonis Georgiadis. Con il programma «Migrazione e salute», il cui obiettivo è quello di accrescere la competenza sanitaria e promuovere le pari opportunità delle persone con retroterra migratorio, la Svizzera accorda dal 2002 un'attenzione particolare alla popolazione migrante. Nell'aprile del 2013 il Consiglio ha prorogato il programma fino al 2017.

Le riunioni informali dei ministri della salute, cui la Svizzera è stata regolarmente invitata negli ultimi anni, sono organizzate ogni sei mesi dal Paese che detiene la presidenza di turno del Consiglio europeo.

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.