IT   EN

Ultimi tweet

Studi medici e centri ambulatoriali: circa 14 200 sedi di cura in Svizzera

Nel 2015, la Svizzera contava 14 217 sedi di cura (al fuori del settore ospedaliero). Il 48% di esse praticava la medicina specialistica, il 37% la medicina di base e il 16% entrambe le forme di medicina.

I medici attivi presso queste sedi erano circa 17 600, di cui il 28% aveva ottenuto il diploma di formazione di base all’estero. Questi alcuni dei risultati della prima rilevazione dei dati strutturali degli studi medici e dei centri ambulatoriali (MAS).

La rilevazione MAS raccoglie informazioni non solo sugli studi medici e sui centri ambulatoriali (imprese), ma anche sulle relative sedi di cura, ovvero i luoghi in cui sono effettivamente erogate le prestazioni mediche. La maggior parte degli studi medici e dei centri ambulatoriali ha un'unica sede. Nel 2015, il 91% di essi aveva la forma giuridica di ditta individuale, il 7% di società anonima (SA) e il 2% di società a garanzia limitata (Sagl).

Il 28% delle sedi delle ditte individuali apparteneva a uno studio medico di gruppo, ovvero un raggruppamento di studi medici che utilizzano infrastrutture in comune e/o condividono personale. Più precisamente, il 53% di queste sedi faceva parte di un gruppo di due studi medici, il 22% di un gruppo di tre studi medici e il 25% di un gruppo di quattro studi medici o più.

Pazienti più numerosi per la medicina di base

Le sedi dove veniva praticata la medicina di base (medicina interna generale, pediatria, medico generico) sono quelle di dimensioni maggiori. In queste sedi il numero mediano di pazienti, ovvero di persone che hanno fatto ricorso ad almeno una prestazione nel corso dell'anno, era pari a 1179. Era invece pari a 992 per quanto concerne le sedi dove venivano praticate sia la medicina specialistica che la medicina di base e 400 nel caso delle sedi che fornivano unicamente prestazioni di medicina specialistica.

Circa 17 600 medici attivi presso gli studi medici

Nel 2015 presso gli studi medici e i centri ambulatoriali erano attivi 17 599 medici titolari di un diploma di formazione medica di base, per un totale di 14 044 equivalenti a tempo pieno. Il 28% di essi ha ottenuto il diploma in un Paese diverso dalla Svizzera, essenzialmente in un Paese dell'Unione europea (90%).

Gli studi medici e i centri ambulatoriali impiegavano 51 853 persone (25 192 equivalenti a tempo pieno) appartenenti a gruppi di professioni non mediche. Il 51% delle persone occupate al 31 dicembre era personale per l'assistenza medica, il 19% rientrava in altri gruppi di professioni nel settore delle cure e il 30% era attivo al di fuori di questo settore.

Gestione elettronica degli affari

Nel 2015 il 40% delle sedi degli studi medici e dei centri ambulatoriali gestiva le cartelle mediche dei propri pazienti esclusivamente su carta, il 25% in parte su carta e il 35% elettronicamente.

Spese non indifferenti

Su 100 franchi guadagnati grazie alla loro attività (prestazioni mediche, medicamenti, analisi ecc.), gli studi medici aventi la forma giuridica di ditta individuale ne spendevano in media 72 per coprire le spese. Le spese erano più elevate per gli studi medici e i centri ambulatoriali con un'altra forma giuridica: mediamente, utilizzavano 90 franchi su 100 per coprire le spese. L'89% dei prodotti legati all'attività di studi medici aventi la forma giuridica di ditta individuale erano prodotti LAMal. Nel caso delle altre forme giuridiche, questa proporzione era del 74%.

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.