IT   EN

Ultimi tweet

Stadio Olimpico e grandi eventi, nuove regole contro sosta selvaggia a Roma

Tolleranza zero per le auto lasciate fuori dagli spazi regolari destinati al parcheggio intorno allo Stadio Olimpico in occasione delle partite di calcio e di altri grandi eventi. Da sabato 20 agosto, in coincidenza con l'anticipo Roma-Udinese (h18) che ha aperto la stagione 2016/2017 del campionato di Serie A di calcio, intorno allo Stadio sono aumentati presidi e controlli, anche per contrastare con maggiore efficacia il fenomeno dei parcheggiatori abusivi.

L’obiettivo è decongestionare la circolazione, limitare i disagi ai residenti, garantire l’ordine pubblico e la sicurezza dei tifosi, permettendo agli operatori  un miglior controllo dell’afflusso e del deflusso degli spettatori.

Tra le novità: tre nuove aree di sosta per le auto, nuove piazzole per le moto e steward per assistere i tifosi.

Il dettaglio delle aree destinate al parcheggio di bici, moto e automobili è sulle pagine della Polizia Locale di Roma Capitale.

 

Con le nuove regole i tifosi potranno raggiungere lo stadio utilizzando i mezzi pubblici, avvicinandosi con le moto o le bici nelle aree previste vicino l'Olimpico o lasciando l'auto nei parcheggi regolari o nelle nuove aree decentrate. I titolari di permessi per disabili potranno parcheggiare come di consueto in viale delle Olimpiadi/viale dei Gladiatori, o presso lo Stadio dei Marmi (via Nigra). 

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.