IT   EN

Ultimi tweet

Sportissima a Lugano: quaranta sport in un giorno

Decimo anniversario per Sportissima che torna a Lugano domenica 14 settembre dalle 9:30 alle 17 per dare la possibilità a tutta la popolazione, in maniera del tutto gratuita, di provare oltre 40 discipline diverse: dalle più note – hockey, pallavolo, calcio, nuoto, basket – a quelle meno praticate ma ugualmente affascinanti come la scherma, l’atletica, il rugby, la pallanuoto e il karate.

Per tutta la giornata gli oltre 600 rappresentanti delle 48 società sportive luganesi presenti, saranno a disposizione dei partecipanti per far provare loro le varie discipline.

Non mancheranno momenti di intrattenimento e spettacolo con dimostrazioni compiute da atleti professionisti e con volti noti dello sport luganese, che verranno in visita a Cornaredo in occasione della Merenda con i campioni , in programma a Cornaredo dalle 15 alle 16.

NOVITÀ 2014

Tra le novità di quest’anno troviamo tre nuove soci età iscritte: lo Shito Ryu Karate Club di Lugano, l’associazione Capoeira Ticino e l’associazione Taekwondo Summit. Tutte e tre le realtà saranno presenti all’interno dello stadio di Cornaredo che ospiterà la postazione di Rete Tre dalla quale verranno eseguiti collegamenti in diretta a partire dalle ore 13. La Società Canottieri Ceresio ospiterà il pubblico di Sportissima nella propria sede, situata lungo il sentiero Castagnola-Gandria. Inoltre, sono previsti due intrattenimenti fuori dal comune: presso il campo sintetico della Gerra, infatti, dalle 13 alle 14:30 sarà possibile assistere alla partita di hockey su prato dell’HAC Lugano contro lo Stade Lausanne , valida per la qualificazione agli ottavi di finale di coppa Svizzera.

Il Lido di Lugano, invece, ospiterà dalle 12 alle 13, una dimostrazione di hockey subacqueo organizzata dalla Federazione Svizzera di Sport Sub acquei - Hockey subacqueo ( www.hockeysub.ch ).

I LUOGHI DELLA MANIFESTAZIONE

La manifestazione si articolerà, come tutti gli anni, su un’area molto vasta: da Cornaredo alla Gerra ai campi di Pregassona; dal Lido, alla Resega a Figino - Casoro fino al sentiero che porta da Castagnola a Gandria. Lo stadio di Cornaredo sarà invaso da attrezzi, palloni, porte e materassi per far spazio alle oltre 16 discipline sportive presenti, tra cui: pallavolo, rugby, football americano e australiano e scherma. Alla Resega si potranno provare l’hockey, il pattinaggio artistico e il curling mentre, per gli amanti dell’acqua, la meta da raggiungere sarà quella del Lido, dove saranno presenti le società di nuoto, pallanuoto e nuoto sincronizzato, così come le discipline: stand up paddle, sub, canoa, canottaggi o e salvataggio.

La vela si potrà praticare sia in zona Foce sia a Casoro con ritrovo al parche ggio comunale di Figino-Casoro a partire dalle ore 9. Infine a Pregassona si potranno apprendere le basi del beach volley o del beach tennis in compagnia di simpatici istruttori e per gli amanti della mira e della precisione saranno disponibili lo stand di tiro sul pratone vicino all a galleria Vedeggio-Cassarate oppure il tiro con l’arco presso il campo sintetico della Gerra.

MERENDA CON I CAMPIONI

Immancabile, per tutti gli appassionati di sport, l ’appuntamento della “Merenda con i campioni” che si terrà allo stadio di Cornaredo dalle 15 alle 16. Gli ospiti saranno le Ladies dell’Hockey Club Lugano: Laura Desboeufs, Nicole Gifford, Alyssa Wohlfeiler, Jordan Brickner, Céline Abgottspon e Sasha Ronchi; alcuni giocatori del Lugano Volley del Football Club Lugano e dei Lugano Tigers. Durante la merenda, gentilmente offerta da Helsana, si potranno scattare fotografie con gli at leti e richiedere autografi.

TUTTO IL CANTONE È COINVOLTO

L’evento è organizzato dal Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport e si svolge nello stesso giorno anche a Bellinzona, Biasca, Capriasca, Chiasso, Mendrisio e Tenero-Contra. A Lugano la manifestazione è gestita dal Dicastero Sport in collaborazione con le società sportive luganesi e gli Scout Lugano 1915. Lo scorso anno, nonostante le avverse condizioni meteo, Sportissima ha registrato solo a Lugano oltre 1'700 presenze , che hanno portato a 316 nuove iscrizioni per le oltre 40 società sportive presenti. “ Siamo orgogliosi di organizzare Sportissima – commenta Roberto Mazza, Direttore del Dicastero Sport di Lugano – perché è una manifestazione che raccoglie sempre un grande entusiasmo sia da parte del pubblico che da parte delle società sportive, che registrano una continua crescita, al punto che ques t’anno abbiamo occupato tutti gli spazi disponibili. Per i giovani poi, questo evento in particolare, rappresenta un’occasione unica di conoscenza delle numerosissime discipline praticabi li a Lugano che potranno appassionarli e accompagnarli per il resto della loro vita”. Le fotografie ufficiali, durante la manifestazione, verranno realizzate dai fotografi del Fotoclub Lugano che ringraziamo per la collaborazione.

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.