IT   EN

Ultimi tweet

SOSTEGNO ALLE ASSOCIAZIONI SU GENITORIALITA' E FAMIGLIA IN FRIULI

Sarà l'Azienda per i Servizi Sanitari n. 5 "Bassa Friulana" - Area Welfare di comunità, il soggetto pubblico cui spetterà l'attuazione delle iniziative della Regione a sostegno dei progetti promossi dalle associazioni iscritte nel Registro dell'associazionismo familiare, a favore della famiglia e della genitorialità.

 

 



Lo ha stabilito la Giunta regionale, su proposta dell'assessore alla Salute e all'Integrazione socio-sanitaria Maria Sandra Telesca. Il governo regionale ha altresì stabilito che all'Azienda n. 5 spetterà il compito di emanare uno o più bandi di finanziamento, sulla base degli ambiti prioritari di intervento già definiti dalla Regione.

Dovrà altresì occuparsi: della raccolta, dell'istruttoria, della valutazione delle domande di contributo, secondo le modalità indicate nel Regolamento e nel bando di finanziamento; della determinazione, della concessione e dell'erogazione del contributo spettante e ogni altro adempimento amministrativo connesso; nonché la successiva raccolta e approvazione della documentazione presentata dai beneficiari a titolo di rendicontazione.

L'Azienda n. 5 potrà esercitare altresì il controllo, anche a campione, sulla veridicità delle dichiarazioni rese in sede di presentazione delle domande di contributo.

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.