IT   EN

Ultimi tweet

Sistemi alimentari sostenibili: conferenza in Sudafrica all’insegna del dialogo e della collaborazione sul piano internazionale

Il programma Sustainable Food Systems (SFS) è un'iniziativa globale multistakeholder tesa a promuovere i sistemi alimentari sostenibili. Rientra nel programma decennale dell'ONU per un comportamento di consumo e di produzione sostenibile (10YFP). Dal 21 al 23 giugno 2017 a Pretoria (Sudafrica) si terrà la prima conferenza del programma SFS.

Oltre 150 rappresentanti di vari Paesi ed esperti a livello internazionale nel settore dei sistemi alimentari sostenibili si riuniranno in settimana in occasione della prima conferenza globale del programma SFS per identificare le priorità e ricercare soluzioni comuni e innovative, all'insegna dei partenariati multistakeholder e del loro ruolo e significato per la promozione dei sistemi alimentari sostenibili. Tra gli illustri rappresentanti vi saranno anche il direttore dell'UFAG Bernard Lehmann e Bulelani Gratitude Magwanishe, ministro supplente per il commercio e l'industria del Sudafrica.

I sistemi alimentari sono la base della nostra sicurezza alimentare, ma allo stesso tempo esercitano anche una forte pressione sulle risorse naturali. Il Programma SFS, pertanto, mira a impostare in maniera più sostenibile i sistemi alimentari lungo l'intera catena, dalla produzione al consumo. Contribuisce in maniera diretta al conseguimento degli obiettivi per lo sviluppo sostenibile (sustainable development goals, SDG) dell'ONU. Lanciato nel 2015, il programma conta oltre 120 membri in tutto il mondo. La Svizzera, rappresentata dall'Ufficio federale dell'agricoltura UFAG, è alla sua guida, insieme a Sudafrica, WWF e Hivos.

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.