IT   EN

Ultimi tweet

“Settimana della sicurezza dei pazienti”: focus sulla digitalizzazione nella sanità in Svizzera

Il Cardiocentro partecipa con una serie di iniziative alla “Settimana d’azione per la sicurezza dei pazienti”, promossa a livello nazionale dalla Fondazione Svizzera Sicurezza dei Pazienti.


Il tema di quest’anno, che riguarda l’impatto a diversi livelli delle tecnologie informatiche nei processi di cura e nella relazione con il paziente, offre l’opportunità di presentare due importanti progetti, sui quali il Cardiocentro è coinvolto in modi diversi.


Il primo di questi progetti mira a ottimizzare la gestione della rete dei cosiddetti “First responder”, vale a dire il gruppo di soccorritori formati per intervenire repentinamente sul territorio quando si verifica un arresto cardiaco improvviso. L’applicazione è sviluppata da Ticino Cuore e DOS Group, è già attiva e ha consentito di aumentare in modo sensibile il successo dei soccorsi e la percentuale di sopravvivenza.

Il secondo progetto, attualmente in fase di test e che verrà implementato nel corso dei prossimi mesi, riguarda il processo di trasferimento progressivo della cartella clinica dei pazienti su una piattaforma digitale condivisa. Queste informazioni in futuro saranno in parte condivise con pazienti e altri fornitori di prestazioni nella rete e-Health svizzera attraverso la Cartella Informatizzata del Paziente.

All’innovazione digitale nella sanità è infine dedicato l’incontro pubblico “Sanità digitale: rischi e opportunità” che avrà luogo al Cinema Lux di Massagno giovedì 20 settembre a partire dalle 18:30. L’incontro è organizzato in collaborazione da Cardiocentro Ticino, Ente Ospedaliero Cantonale e Associazione e-Health Ticino.

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.