IT   EN

Ultimi tweet

Sesso: boom pillola dell' amore italiana. 600mila insoddisfatti delle vecchie cure

1,2 milioni di pillole vendute in Italia nell’ultimo anno, circa 4.000 al giorno: la nuova pillola dell’amore, la prima di un’azienda italiana, rapida nell’azione ma anche a diffondersi fra gli italiani viene scelta da un numero sempre maggiore di pazienti con disfunzione erettile che apprezzano la possibilità di non dover pianificare il rapporto sessuale senza rischi di effetti collaterali.

Infatti del milione e mezzo di italiani in cura per disfunzione erettile, pari a circa la metà del totale dei pazienti, circa 600.000 temono gli effetti collaterali dei ‘farmaci classici’ è per questo sono insoddisfatti delle vecchie cure anche perchè non consentono una vita sessuale “naturale” ma costringono a programmare i rapporti sessuali in anticipo. Lo rivelano i dati discussi in occasione di BEST 2015, appena concluso a Firenze, un meeting nato per mettere a confronto gli specialisti della Società Italiana di Andrologia (SIA), della Società Italiana di Andrologia e Medicina Sessuale (SIAMS) e della Società Italiana di Urologia (SIU), riconosciuti fra i massimi esperti internazionali nel campo della salute sessuale maschile. Nell'eccellenza italiana rivolta allo studio e alla cura delle patologie maschili, spicca la “punta di diamante” di una soluzione per la disfunzione erettile che può fare “piazza pulita” dei timori dei pazienti: Avanafil, la pillola dell'amore italiana prodotta da Menarini, è la più sicura e tollerata fra i farmaci contro la disfunzione erettile. Inoltre, è prima e unica ad aver dimostrato di agire entro 15 minuti dall'assunzione, svincolando il paziente dalla necessità di pianificare la possibilità di avere rapporti per un approccio all'amore del tutto naturale, che permette all’uomo di non sentirsi più “malato”.

         “Avanafil ha un profilo d'azione adatto a colmare un “vuoto” nelle attuali terapie della disfunzione erettile – spiega Giorgio Franco, presidente SIAE' più sicura e facile da assumere rispetto agli altri farmaci in commercio e risulta così ben tollerata da poter essere utilizzata con successo, senza rischio di aumento di effetti collaterali anche al dosaggio più alto di 200mg. Accanto a tutto ciò l'efficacia è ottima,  anche in presenza di una disfunzione erettile di grado severo. Infine, gli altri principi attivi hanno una durata d'azione o troppo breve o troppo lunga: risultato, la vita sessuale deve essere pianificata e perde di naturalezza, così circa la metà dei pazienti abbandona le cure entro poche settimane senza ottenere rapporti pienamente soddisfacenti. Avanafil è invece ideale“coprire” una notte d'amore, dando all'uomo libertà e naturalezza nel rapporto; inoltre, agendo molto velocemente libera dalla necessità di pianificare e rende tutto più spontaneo”.

        

         “BEST è l'occasione per riunire i massimi esperti italiani di andrologia, riconosciuti e accreditati nel mondo come i migliori “alleati” della salute sessuale maschile: ormai da anni infatti l'eccellenza italiana in questo campo non viene messa in dubbio – aggiunge Emmanuele A.Jannini, presidente SIAMSPer questo il meeting è l'occasione ideale per confrontarsi sui veri bisogni dei pazienti, che emergono con forza dagli studi scientifici condotti nella pratica clinica reale e ci spingono a cercare farmaci che siano quanto più possibile “tagliati su misura” sulle esigenze dei pazienti..

         Avanafil è prodotto da Menarini, che con oltre 16.600 dipendenti è la prima azienda italiana nel mondo e un'eccellenza nella ricerca e nella cura delle patologie sessuali maschili a 360°. Il successo della nuova pillola arriva nell'anno in cui si festeggiano i cento anni di Menarini a Firenze, un traguardo importante per chi punta da sempre al miglioramento delle terapie.

         “Menarini da sempre investe molto nella ricerca ed è il partner ideale del medico della sessualità nella cura delle patologie uro-andrologiche per la capacità di impatto sui bisogni non ancora soddisfatti del paziente - commenta Vincenzo Mirone, Segretario Generale SIU L'obiettivo raggiunto grazie ad Avanafil, simbolo dell’eccellenza italiana e perfetta “nuova arma”contro la disfunzione erettile ci consente di tutelare al meglio la salute sessuale maschile e soprattutto di aiutare i nostri pazienti a ritrovare il benessere di coppia”.

 

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.