IT   EN

Ultimi tweet

SANITA’ LAZIO: AL S. ANDREA PIU’ SPAZI PER ASSISTENZA E RICERCA

La Regione Lazio al lavoro per aumentare gli spazi dedicati all’assistenza e alla ricerca sanitaria. In particolare gli interventi riguarderanno la seconda facoltà di medicina della “Sapienza” e l’ospedale S. Andrea. La Regione ha firmato un protocollo completare un percorso avviato da otto anni e mai terminato.

 



Sbloccate risorse ferme da anni. Il totale degli investimenti è 30 milioni di euro. Di questi, circa 12 milioni sono fondi del Ministero dell’Università e 17 milioni del Ministero della Salute.

Una nuova struttura dedicata alla didattica e alla ricerca. Sorgerà su un terreno adiacente all’ospedale e ospiterà le attività di didattica e di ricerca che attualmente vengono svolte in spazi inadeguati presso l’azienda ospedaliera. Per la realizzazione di questo primo intervento la Regione investe 12 milioni di euro, la struttura sarà grande oltre 6.800 metri quadrati.

Più spazi per l’assistenza nei luoghidove fino ad oggi sono state svolte le lezioni. Le aule magne saranno demolite proprio per far ricavare nuove aree da dedicare ai pazienti.  Questa fase del progetto prevede un investimento di 17 milioni di euro.  Tra le altre cose questa operazione comporterà anche un risparmio sugli affitti passivi per circa 500mila euro.

“La firma di questa intesa è di estrema importanza – ha detto il presidente, Nicola Zingaretti- porta importanti elementi di cambiamento e positività, sblocca risorse e permette di creare lavoro; produce un risparmio sugli affitti passivi; risponde alle esigenze degli studenti di avere spazi adeguati per lezioni e ricerca; crea più spazi per l’assistenza ai pazienti. Difficile capire ed accettare il motivo per cui tutte queste risorse e un progetto di tale portata siano rimasti bloccati per otto lunghissimi anni. Ora, però, anche in questo caos abbiamo voltato pagina”, ha detto ancora Zingaretti.

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.