IT   EN

Ultimi tweet

Sanita': dall' Italia la piattaforma OGC per dimezzare i danni da cure sbagliate

Secondo l'Oms ogni anno 43 milioni di pazienti nel mondo subiscono danni da cure sbagliate, questi danni sarebbero riducibili, nel 50% dei casi, migliorando la comunicazione.
 
Per venire incontro all'esigenza di ottimizzazione, tracciabilità e trasparenza delle varie fasi della check list e dell'handover interno sono intervenuti gli specialisti italiani con l'Online guided checklist, una metodologia che consente di guidare, alla stregua di un GPS multifunzione interattivo, gli operatori nell’intricato processo comunicativo, minimizzando la possibilità di insorgenza di errori di comunicazione ed eventi avversi al paziente.
 
Questa la novità presentata durante il congresso Nazionale ACOI attraverso l'illustrazione dei dati preliminari dello studio osservazionale, giudicato esecutivo dal Ministero della Salute nell’ambito dei progetti CCM 2013, che coinvolge 22 unità ospedaliere di Chirurgia che stanno utilizzando   l'Online guided checklist 
 
"L'OGC è una metodologia tutta italiana - spiega il dottor Giuseppe Cafarella, cardiochirurgo dell'Azienda Ospedaliera dei Colli di Napoli, ideatore e realizzatore del sistema. - Si ottengono, così, una mappa, in grado di segnalare all’operatore i momenti critici del processo e quelli in cui è indispensabile ricevere o dare informazioni al paziente o ai colleghi di lavoro; una rotta tracciata, da poter seguire in maniera automatizzata e sempre nella piena autonomia tipica dell’ars medica; un pannello accessibile di informazioni ed alert automatizzati, tecnologia intelligente e digitale, globalmente trasferibile e sostenibile. Tutto questo potrà avviare quell’auspicabile rivoluzione pacifica, non più rimandabile, del processo di cura e - conclude Cafarella - avrà effetti immediati sociali ed economici ad oggi inimmaginabili."
 
I dati definitivi dello studio saranno pubblicati in un meeting nazionale Il 26 ottobre a Napoli, presso l’Ospedale Monaldi. 
 
 

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.