IT   EN

Ultimi tweet

SALUTE: SU RIFORMA FVG NON SI TORNA INDIETRO

L'assessore regionale alla Salute Maria Sandra Telesca smentisce in maniera categorica la "politica dei due pesi e delle due misure adombrata da 'Cgil FVG' e ribadisce la sua disponibilità al dialogo con tutti i portatori di interesse.

Per quanto riguarda i "tagli sul personale", ha sottolineato nel merito l'assessore Tedesca, "è stato posto alle Aziende sanitarie della nostra regione solo il vincolo del contenimento dell'1 per cento del costo del personale, riferito, non dimentichiamolo, a circa 20.000 addetti". Per quanto riguarda l'orario di apertura degli ambulatori dei medici di medicina generale Telesca nega assolutamente la volontà di "tornare indietro" rispetto a quanto annunciato nel Piano di riforma della sanità regionale: si è esplicitato che "la medicina di gruppo si realizza attraverso l'attivazione di una sede unica oppure attraverso il coordinamento degli orari di apertura dei singoli studi, in modo da garantire fino a 12 ore giornaliere, da integrarsi con la continuità assistenziale per una copertura di 7 (sette) giorni su 7 (sette) alla settimana, per l'effettuazione di visite ambulatoriali, di visite domiciliari, per gli accessi di assistenza programmata domiciliare ed integrata, per la gestione del fascicolo sanitario elettronico e l'adozione di percorsi assistenziali personalizzati". Si terrà ovviamente conto delle caratteristiche oro-geografiche delle diverse aree e della composizione della popolazione. In alcune situazioni, in particolare montane, non è infatti opportuna un' eccessiva concentrazione delle sedi di assistenza per garantire, almeno per una parte dell'orario di attività, la presenza del medico di medicina generale nelle sedi meno intensamente popolate del territorio.

"Tutto questo in una logica di sistema complessivo dove i modelli organizzativi devono presentare caratteristiche di flessibilità, proprio per adeguarsi alle esigenze particolari: la centralità dell'utente significa anche questo", ha osservato l'assessore. L'assessore Telesca ha infine garantito il suo impegno in tale senso, sempre in una logica di leale confronto fra tutte le parti interessate.

 

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.