IT   EN

Ultimi tweet

Risparmi di 190 milioni di franchi per i medicamenti

Il riesame triennale dei medicamenti dell’elenco delle specialità (ES) relativo al 2017 ha permesso di ottenere risparmi di 190 milioni di franchi. L’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) ha ridotto in media di circa il 18 per cento i prezzi di oltre 400 medicamenti.

Una parte dei medicamenti esaminati consisteva in farmaci oncologici relativamente costosi con un elevato potenziale di risparmio. Per poco meno della metà dei medicamenti non si è resa necessaria alcuna riduzione dei prezzi. Questi medicamenti risultano ancora economicamente convenienti in confronto a quelli degli Stati di riferimento e ad altri medicamenti venduti in Svizzera.

Per alcuni medicamenti, il riesame relativo al 2017 non ha potuto ancora essere concluso a causa della complessità degli accertamenti. Inoltre, dalla riduzione dei prezzi sono stati al momento esclusi 25 medicamenti, contro i quali sono stati interposti o annunciati ricorsi. L’esclusione riguarda anche 24 generici, i cui prezzi dipendono dai prezzi di questi preparati originali e quindi non possono essere adeguati a loro volta.

Periodicità triennale
L’UFSP riesamina ogni tre anni le condizioni di ammissione, e in particolare i prezzi dei medicamenti dell’ES. In questo elenco figurano tutti i medicamenti rimborsati dall’assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie (AOMS).

Durante il riesame del triennio 2012-2014 è stato possibile ridurre i prezzi dei medicamenti di circa 600 milioni di franchi. Nel 2015 e nel 2016 non si sono svolti riesami poiché si è dovuto procedere alla modifica delle disposizioni d’ordinanza, anche in seguito a una decisione del Tribunale federale. Il riesame dei prezzi deve ora basarsi su un confronto con i prezzi praticati all’estero (CPE) e su un confronto terapeutico trasversale (CTT). I risultati emersi da questi due confronti sono ponderati in eguale misura sulla fissazione dei prezzi.

Ai fini del riesame ogni tre anni, l’UFSP ha suddiviso i medicamenti dell’ES in tre grandi unità della medesima grandezza. Un’unità consta di numerosi e diversi gruppi terapeutici e comprende complessivamente quasi mille medicamenti. Per motivi legati alla parità di trattamento sono sempre gruppi terapeutici completi a essere riesaminati, Lo scopo è di garantire che i prodotti concorrenti siano esaminati nel corso dello stesso anno.

Riesame per il 2018
Nel frattempo, l’UFSP ha iniziato il riesame per il 2018. Rispetto al 2017 si tratta di medicamenti più economici, come quelli dermatologici o gli psicofarmaci. Le riduzioni dei prezzi del secondo riesame saranno attuate dal 1° dicembre 2018.


Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.