IT   EN

Ultimi tweet

Ricerca: con 'Bando Erc' si attraggono cervelli in Lombardia

"Con il 'Bando Erc - European Research Council' - per progetti di eccellenza di Università e Organismi di ricerca vogliamo favorire la permanenza nei centri lombardi dei migliori giovani ricercatori, aumentando l'attrattività in termini di eccellenza scientifica, ambiente culturale, presenza di strutture di alto livello, capacità di accoglienza e approccio amministrativo flessibile e sostenere la competitività dei giovani che intendono candidarsi nelle call dell'European Research Council, in particolare Starting Grant, e prevedono di portare avanti la loro ricerca all'interno del contesto lombardo.

Ci sono ancora risorse disponibili su questa importante misura, messe a disposizione da Regione Lombardia e Fondazione Cariplo (complessivamente 4.950.625 euro), con l'obiettivo di sostenere la competitività dei giovani ricercatori all'interno del contesto lombardo". Lo ha ricordato l'assessore alle Attività produttive, Ricerca e Innovazione Mario Melazzini, intervenendo all'incontro 'www.ricercamonzino.it - Who we are, What we do, Where we are going'.

 

INNOVALOMBARDIA - Melazzini ha spiegato poi che "grazie al programma 'Innova Lombardia', la Regione sarà in grado di attivare sul territorio 1 miliardo di euro di investimenti in ricerca e innovazione entro il 2020", sviluppando in particolare tre linee di finanziamento: 'Ricerca e sviluppo' (destinato a singole MPMI, aggregazioni di imprese e organismi di ricerca); 'Innovazione' (introduzione di innovazione di prodotto o di processo e diffusione di modelli di business innovativi da parte delle imprese lombarde); 'Start up' (creazione di start up innovative, sia tramite il coinvolgimento di operatori di capitale di rischio e di piattaforme di crowdfunding, sia tramite strumenti di debito).

 

CLUSTER TECNOLOGICI - "Regione Lombardia - ha detto Melazzini - crede molto in tutto ciò che è ricerca e innovazione, che rappresentano le leve fondamentali per lo sviluppo economico e il benessere dei cittadini e delle imprese. Siamo infatti uno dei quattro motori di Europa, grazie agli investimenti in questi settori e che intendiamo raddoppiare entro il 2018, raggiungendo il 3% del Pil". Tra gli altri interventi promossi dalla Regione, Melazzini ha ricordato anche: "il sostegno a iniziative per potenziare l'ecosistema dell'innovazione attraverso la promozione dell'Open Innovation e dei Cluster Tecnologici Lombardi; l'offerta di servizi per l'innovazione e il trasferimento tecnologico transnazionale; il sostegno ai progetti infrastrutturali di ricerca e innovazione e alla domanda di innovazione della Pubblica amministrazione, attraverso gli appalti pre-commerciali, in grado di mobilitare indirettamente ulteriori investimenti sul territori".

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.