IT   EN

Ultimi tweet

Promuovere la digitalizzazione nel sistema sanitario in Svizzera

La popolazione svizzera deve poter usufruire meglio delle possibilità offerte dalla digitalizzazione per la propria salute. A tale scopo iI Consiglio federale ha adottato, nella sua seduta del 14 dicembre 2018, la Strategia eHealth Svizzera 2.0, la cui priorità è l’introduzione e la diffusione della cartella informatizzata del paziente.

La Strategia eHealth Svizzera 2.0 persegue numerosi obiettivi. La digitalizzazione intende migliorare la qualità dell’assistenza sanitaria, aumentare la sicurezza dei pazienti e rendere il sistema più efficiente. Al contempo mira a semplificare la cooperazione tra istituzioni sanitarie e a rafforzare l’alfabetizzazione sanitaria dei pazienti. La protezione dei dati e la cibersicurezza godranno della massima priorità. Inoltre, ogni paziente potrà decidere autonomamente come utilizzare i propri dati personali.

La priorità della strategia è un’introduzione capillare della cartella informatizzata del paziente. La Strategia eHealth Svizzera 2.0 sostituisce quella del 2007 e sarà applicata tra il 2018 e il 2022. È stata elaborata insieme ai Cantoni, che l’hanno già adottata.

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.