IT   EN

Ultimi tweet

PharmaMar firma un nuovo accordo per la commercializzazione di trabectedina (Yondelis*) in Australia, Nuova Zelanda e Sud-est asiatico

PharmaMar (MSE:PHM) ha annunciato un accordo di licenza con Specialized Therapeutics Asia, Pte Ltd., Pte. (STA) per commercializzare il farmaco antitumorale di origine marina Yondelis® (trabectedina) in Australia, Nuova Zelanda e Sud-Est asiatico.

In base ai termini dell'accordo, PharmaMar riceverà un anticipo e potrà avere ulteriori entrate, compresi i pagamenti per le tappe regolamentari. PharmaMar manterrà i diritti esclusivi di produzione del prodotto e venderà il prodotto a STA per uso commerciale e clinico.

Questo nuovo accordo fa seguito all'annuncio del 26 agosto 2019 dell'accordo raggiunto con Janssen Products LP (Janssen), con il quale PharmaMar ha riacquistato i diritti di commercializzazione del prodotto in oltre 40 paesi, precedentemente concessi in licenza a Janssen, dove la trabectedina è già stata approvata.

Così, attraverso il suo partner STA, PharmaMar si aspetta che la terapia entri nel mercato australiano e neozelandese, dove la trabectedina non è ancora disponibile.

La STA chiederà alla TGA (Therapeutic Goods Administration) l'approvazione formale per la commercializzazione di Yondelis® (trabectedina) in Australia e il suo successivo rimborso attraverso il Pharmaceutical Benefits Scheme (PBS).

Nel frattempo, un programma speciale di accesso sarà aperto in Australia il 1° novembre per garantire che la trabectedina sia disponibile al più presto possibile per i pazienti affetti da sarcoma dei tessuti molli.

La trabectedina è attualmente disponibile per le pazienti di Singapore, Malesia e Brunei per il trattamento del sarcoma dei tessuti molli e del cancro ovarico ricorrente.

L'ex licenziatario del prodotto, Janssen, continuerà a commercializzare il prodotto in questi territori fino al trasferimento formale delle autorizzazioni all'immissione in commercio a STA.

"Questo nuovo accordo di licenza è il terzo che abbiamo firmato con STA, ed è una forte conferma delle sue capacità in questi importanti territori di marketing di Australia, Nuova Zelanda e Sud-Est asiatico- afferma-José María Fernández, Presidente di PharmaMar - I pazienti e la comunità medica avranno ora l'opportunità di accedere facilmente a Yondelis®, che è già riconosciuto come standard globale per il trattamento del sarcoma dei tessuti molli. Non vediamo l'ora di vedere i benefici per i pazienti dei pazienti con sarcoma".

Annunciando il nuovo accordo, il direttore esecutivo dello STA, Carlo Montagner, ha dichiarato che alcuni pazienti australiani e i loro medici avevano precedentemente tentato di accedere al farmaco da fonti internazionali, con grandi difficoltà e spese. "La trabectedina è considerata uno standard globale per il trattamento del sarcoma dei tessuti molli. Siamo lieti di offrire questa importante terapia ai pazienti in Australia, Nuova Zelanda e Sud-est asiatico- aggiunge Montagner - Cercheremo immediatamente l'approvazione TGA e, nel frattempo, assicureremo che la trabectedina sia disponibile per i pazienti appropriati attraverso uno speciale programma di accesso".

Il professore associato Jayesh Desai, medico oncologo presso il Peter MacCallum Cancer Centre di Melbourne, Australia, e vicepresidente dell'Australian Sarcoma Association of New Zealand (ANZSA), ha commentato l'importanza della disponibilità di trabectedina in Australia per i pazienti con sarcoma. "Il sarcoma è un cancro relativamente raro e le opzioni di trattamento sono limitate per i pazienti australiani con malattia avanzata- conclude Desai- La trabectedina ha dimostrato di fornire una riduzione del 45% del rischio di progressione della malattia o morte per dacarbazina in pazienti che hanno fallito il trattamento precedente[1], ed è uno standard terapeutico mondiale. Accogliamo con favore la notizia che i pazienti australiani avranno presto accesso a questa terapia che sta già beneficiando i pazienti affetti da sarcoma in tutto il mondo".

1 Demetri G. et al. J Clin Oncol. 2016; 34(8): 786-793

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.