IT   EN

Ultimi tweet

Nuova area parto all' Ospedale Sesto San Giovanni

"Questa nuova area parto realizzata grazie a un finanziamento regionale di circa 930.000 euro dimostra l'attenzione che Regione Lombardia ha nei confronti di questo presidio ospedaliero, importante punto di riferimento per il territorio". Lo ha detto l'assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera nel corso della sua visita all'ospedale Città di Sesto San Giovanni, in provincia di Milano, nel corso del quale è stata inaugurata la nuova Area parto.

 

ORGANIZZAZIONE - "Nella realizzazione di questi nuovi spazi - ha sottolineato l'assessore - ho constatato un'efficace organizzazione per intensità di cura e tipologia di assistenza; una particolare ricerca nella creazione di un ambiente accogliente e a misura della partoriente e del neonato; nonché un'ottimizzazione dei percorsi. Ancora una volta ho il piacere di riscontrare che gli investimenti regionali sono stati azzeccati".

 

RUOLO ASST NORD MILANO - "Nella prospettiva della presa in carico dei pazienti, così come previsto dalla nostra riforma socio sanitaria - ha concluso Gallera - il lavoro che l'Asst Nord Milano sta realizzando e continuerà a realizzare, che coinvolge anche l'ospedale Città di Sesto San Giovanni e l'ospedale Bassini, potrà essere assunto come modello da emulare. Si tratta, infatti, dell'unica Azienda, in tutta la Lombardia, ad avere un bacino di utenza, quello della prima cintura dei Comuni di Milano, caratterizzato da un'altissima densità di popolazione che presenta fragilità particolari, come ad esempio il disagio giovanile o le dipendenze, che necessitano di risposte specifiche".

 

750 METRI QUADRATI - Nella nuova area di 750 mq sono state realizzate tre sale parto-travaglio con l'area per le prime cure del neonato, l'isola neonatale e tutti i locali di supporto. E' stata inoltre realizzata la nuova accettazione ostetrico-ginecologica, con sala d'attesa, locale triage/visita, locale monitoraggio con 3/4 postazioni e un locale osservazione.

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.