IT   EN

Ultimi tweet

NERVIANO MEDICAL SCIENCES: PRESENTATI ALL‘ADC SUMMIT’ I RISULTATI DI UN NUOVO POTENTE CITOTOSSICO PER LA GENERAZIONE DI ADC

Al Settimo Summit mondiale dedicato interamente alla Ricerca e Sviluppo di nuovi ‘ADC’ (Antibody Drug Conjugates) in corso a San Diego, i ricercatori di Nerviano Medical Sciences hanno presentato i risultati molto rilevanti ottenuti nell’innovativo campo di ricerca degli ADC. In particolare, hanno evidenziato gli effetti antitumorali mirati ottenuti in modelli preclinici coniugando la molecola citotossica proprietaria NMS-P945 con l'anticorpo trastuzumab, già utilizzato in clinica per il tumore della mammella (Her2+). 

Nell’ambito delle terapie oncologiche mirate, la ricerca e sviluppo di farmaci immunoconiugati (ADC) è oggi d’estremo interesse ed in forte espansione. Con tale approccio, s’intende veicolare, tramite anticorpi che riconoscono specificamente le cellule tumorali, molecole altamente citotossiche che sono poi rilasciate in modo specifico nel sito d’azione. Il citotossico viene rilasciato solo quando l’ADC è internalizzato dalla cellula bersaglio, esplicando così l’azione tumoricida in modo specifico e limitando gli effetti collaterali indesiderati.

La tecnologia degli immunoconiugati sviluppata a Nerviano comprende molecole proprietarie appartenenti, tra l’altro, alla classe dei tienoindoli - come appunto NMS-P945 - in grado di intercalarsi nel DNA e caratterizzati da una potentissima attività tumoricida. Questo approccio rappresenta una delle piattaforme dedicate alle terapie mirate sviluppate dal centro nervianese, che comprendono un insieme di tecnologie, conoscenze, molecole, modelli sperimentali e brevetti e che permettono di sviluppare farmaci innovativi con alta efficacia.

“Siamo orgogliosi della nostra piattaforma ADC – ha commentato il Dr. Agazzi, Presidente di NMS Group – grazie alla quale abbiamo potuto lavorare su oltre 150 ADC, ottenuti con più di 30 anticorpi diversi. Questo patrimonio di competenze e tecnologie ci ha condotto ad identificare diversi tossine proprietarie altamente attive, tra cui NMS-P945 e di depositare diverse domande di brevetto.”

I risultati di queste ricerche nel settore di Nerviano Medical Sciences degli immunoconiugati hanno già avuto un iniziale apprezzamento anche dal mercato biotech, come testimoniato dai recenti accordi di licenza conclusi quest’anno con Oxford BioTherapeutics Ltd e con MediaPharma A.G. per l’utilizzo della tecnologia proprietaria di Nerviano Medical Sciences.

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.