IT   EN

Ultimi tweet

Missione scientifica in Israele e nei Territori palestinesi occupati

Dal 6 al 10 dicembre 2014 il segretario di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione Mauro Dell’Ambrogio è in Israele e nei Territori palestinesi occupati per una missione riguardante le start-up e le strutture di promozione. E' accompagnato dall’ambasciatrice della Segreteria di Stato dell’economia (SECO) Livia Leu e da una delegazione scientifica ed economica svizzera.

Durante il viaggio nei Territori palestinesi occupati sono in programma colloqui con i responsabili del governo locale per discutere eventuali collaborazioni a livello di ricerca, università e partner privati. L’obiettivo è conoscere le strategie, gli strumenti e le modalità di finanziamento delle start-up in questi territori. È inoltre prevista una visita all’Università Birzeit e un incontro con la direzione dell’istituto.

Durante il soggiorno in Israele verranno approfondite le relazioni economiche e scientifiche bilaterali. Sono previsti colloqui con i rappresentanti del Ministero della scienza, della tecnologia e degli affari spaziali e del Ministero dell’economia e del commercio, nonché con il Chief Scientist. Saranno inoltre visitati alcuni prestigiosi istituti come il Technion e il Weizmann Institute of Science.

Israele e i Territori palestinesi occupati collaborano nel settore scientifico e della ricerca, in particolare nell’ambito del SESAME (Synchrotron-light for Experimental Science and Applications in the Middle East) un centro di ricerca internazionale situato nei pressi della capitale giordana Ammann a cui partecipano anche Bahrein, Cipro, Egitto, Iran, Pakistan e Turchia. Altri dieci Stati, tra cui la Svizzera, hanno lo status di osservatori.

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.