IT   EN

Ultimi tweet

Migrazione e Salute: in Svizzera il perfezionamento e' online

 

Per migliorare il livello di trattamento delle persone con background migratorio, l'Ufficio federale della sanità pubblica UFSP ha istituito un perfezionamento online per i professionisti della salute. L'offerta si allinea alle priorità di politica sanitaria del Consiglio federale «Sanità2020», anch'esse volte al miglioramento della qualità delle cure in Svizzera.

Le difficoltà di comprensione vissute dai migranti nel settore sanitario possono portare a un'inadeguatezza delle cure prestate ai pazienti. Medici e infermieri, come anche i servizi di sanità, sono quotidianamante confrontati con situazioni in cui la comunicazione è resa difficoltosa dalle differenze linguistiche e socioculturali. Per gestire queste situazioni sono necessarie competenze pertinenti e conoscenze specialistiche supplementari.

«Interazione e qualità», il perfezionamento online appena istituito dall'UFSP (www.elearning-iq.ch) è disponibile gratuitamente in tedesco, francese e italiano. Mediante esempi ripresi dalla prassi, essa fornisce competenze tecniche che permettono di meglio comprendere la situazione della popolazione migrante e di abbattere le barriere linguistiche. Informa inoltre sui fattori sociali che possono influenzare il trattamento e la cura dei migranti.

Questo perfezionamento online, elaborato insieme a rappresentanti delle categorie professionali interessate, è composto da tre cicli didattici diversi destinati a medici, infermieri, servizi di sanità e personale addetto all'accettazione. La formazione consente ai medici che l'hanno conclusa di ricevere punti di credito dell'Istituto svizzero per la formazione medica (ISFM).

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.