IT   EN

Ultimi tweet

Michelangelo Gangemi nuovo presidente della Società italiana di Neurochirurgia

Michelangelo Gangemi è il nuovo presidente della SINCH per il prossimo biennio 2016 - 2018. Lo ha deciso l’Assemblea Nazionale che ha avuto luogo a Roma durante la 65esima edizione del Congresso Nazionale. Michelangelo Gangemi è iscritto alla Società italiana di neurochirurgia dal 1978 ed è stato Segretario della Società dal 2010 al 2014. 

 Il neo presidente indica come strada prioritaria il ruolo formativo che la SINch deve continuare a svolgere ed intensificare al fine di favorire la formazione dei giovani. Dobbiamo pensare non  solo ai futuri neurochirurghi, ma anche cercare di  valorizzare quelli che hanno esperienza e capacità didattiche tali da poter insegnare ai giovani”. Alberto Delitala, presidente uscente della SINch, resta a far parte del Consiglio direttivo come past president. A ricoprire la carica di vice presidente sarà Marco Fontanella, direttore della Neurochirurgia agli “Spedali Civili” Brescia e docente di neurochirurgia all’Università di Brescia. Il neurochirurgo napoletano Paolo Cappabianca è stato riconfermato  per ricoprire la carica di Segretario. Riconfermato anche il tesoriere Umberto Godano. Il nuovo consiglio direttivo sarà costituito dai neurochirurghi:  Andrea BARBANERA; Marco CENZATO; Pasqualino DE MARINIS; Antonino GERMANO'; Reza GHADIRPOUR; Gualtiero INNOCENZI; Angelo LAVANO;  Massimiliano VISOCCHI; Francesco ZENGA

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.