IT   EN

Ultimi tweet

Meeting “Live Endoscopia ed Ecoendoscopia” a Siena

L'eccellenza senese nella medicina endoscopica su pancreas e stomaco fa scuola. Si terrà infatti a Siena, il 4 settembre, presso l'ospedale Santa Maria alle Scotte, il meeting dal titolo “Live Endoscopia ed Ecoendoscopia”, a cui parteciperanno professionisti in Gastroenterologia, Chirurgia, Medicina Interna, Diagnostica per immagini e Oncologia provenienti da tutta la Toscana.

L'obiettivo è un approfondimento sul tema, con la partecipazione di un esperto internazionale, il professor Marc Giovannini, direttore del Dipartimento di Endoscopia dell’Ospedale Paoli-Calmette di Marsiglia.

Il corso è organizzato dal dottor Raffaele Macchiarelli, presidente sezione Toscana della SIED - Società Italiana di Endoscopia Digestiva e gastroenterologo dell'UOC Gastroenterologia ed Endoscopia Operativa, diretta dal dottor Mario Marini. Il team senese è punto di riferimento in Toscana per interventi particolarmente complessi in endoscopia ed ecoendoscopia, in particolare sul pancreas. “Effettuiamo ogni anno circa 300 biopsie del pancreas – spiega Macchiarelli – utilizzando una sonda endoscopica combinata con una sonda ecografica che, passando dalla bocca, permette di eseguire un’ecografia interna, avvicinando organi difficilmente raggiungibili come il pancreas e, grazie al passaggio di un sottile ago nel canale dello strumento,  permette di raccogliere cellule o piccoli prelievi del pancreas da analizzare.

Nessun foro o taglio quindi ma metodiche altamente complesse e fondamentali per una diagnosi accurata delle malattie del pancreas”. Durante il meeting verranno effettuati in diretta quattro interventi: tre biopsie del pancreas e un'asportazione di un tumore dello stomaco in fase iniziale tramite metodica endoscopica. “La presenza del professor Giovannini – conclude Macchiarelli – con cui ho collaborato lo scorso anno a Marsiglia, è un valore aggiunto per il meeting e consentirà di trattare casi complessi e avere una sessione fortemente interattiva e utile per tutti i professionisti presenti”.

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.