IT   EN

Ultimi tweet

Lugano in cifre 2018: i dati statistici della citta'

La Città di Lugano ha presentato oggi la pubblicazione Lugano in Cifre, che raccoglie i dati statistici della città aggiornati al 31 dicembre 2017. Gli indicatori presentati in questa terza edizione sono relativi ai temi territorio, popolazione, scuola, stabili e alloggi, attività economiche, fiscalità, sicurezza pubblica, cultura, sport e rifiuti urbani. 

La pubblicazione Lugano in cifre 2018, curata dal Servizio Statistica urbana, offre una panoramica aggiornata ed estesa delle trasformazioni demografiche, economiche e territoriali della città e rappresenta un contributo fondamentale alle considerazioni strategiche relative allo sviluppo dei grandi progetti e al miglioramento nei diversi ambiti che segnano il nostro vivere quotidiano. I dati presentati nella seconda edizione sono stati ampliati con un’analisi di nuovi settori: la sicurezza pubblica, la cultura, lo sport e la gestione dei rifiuti. La popolazione di Lugano al 31 dicembre 2017 contava 68'012 unità, con una leggera diminuzione della popolazione di 375 unità. 

Gli arrivi sono stati 5'226, le nascite 513, le partenze 5'406, i decessi 708, le persone unite in matrimonio 514, mentre le persone divorziate sono state 238. Le persone che hanno ottenuto la cittadinanza svizzera sono state 355. Si rileva una dinamicità nei movimenti della popolazione pari al 20% circa, dovuta principalmente a movimenti interni alla città. Il saldo arrivi- partenze è lievemente negativo (ca. 200 su 10'600 movimenti), mentre strutturalmente pesa di più il saldo negativo naturale nascite-decessi (195 su 1'200 eventi). A livello di quartieri, si nota una leggera inversione di tendenza rispetto al passato, con un aumento in alcune aree collinari (Cadro, Brè, Aldesago, Sonvico, Carona). Complessivamente, nei quartieri centrali, permane un leggero trend negativo. Fra le nazionalità presenti si nota per la prima volta un leggero rafforzamento della popolazione svizzera a fronte del calo di quella dell’area UE27, mentre rimangono stabili i paesi terzi. Gli stabili a registro sono 12’232 (10’115 mono e plurifamiliari e 2'117 in PPP) con 48'448 destinazioni, fra cui 40'053 abitazioni, 3'005 negozi e 3'274 uffici. La dinamicità del mercato immobiliare espressa da transazioni di compravendita diminuisce del 6.3%. Nonostante da diversi anni la crescita economica sia rimasta su livelli moderati, le attività economiche hanno raggiunto le 17'326 unità, registrando una crescita pari all’0.4% (+76 unità).

L’analisi dettagliata del gettito fiscale urbano, per quartieri e per le fasce d’età, presentata per la prima volta nell’edizione 2017, è stata ulteriormente sviluppata così da permettere di consolidare le riflessioni strategiche relative alle finanze e ai progetti di sviluppo della città. Il totale delle imposte previste aumenta essenzialmente grazie a un importante maggior incasso per imposte suppletorie delle persone fisiche e per tasse sugli utili immobiliari, per un totale di oltre 11 milioni di franchi; il reddito imponibile pro capite (51'232 CHF) è in leggero aumento (+1%). 

Per la prima volta sono presentati i dati relativi alla sicurezza urbana: tutti gli indicatori sono stati elaborati sulla base della revisione 2009 della statistica criminale di polizia ed elaborati per il perimetro comunale della Città. Tutte le tre categorie dei reati sono in diminuzione: i reati da Codice penale sono 3'278 (-7%), mentre quelli in violazione della Legge sugli stupefacenti e della Legge sugli stranieri ammontano rispettivamente a 875 (-2%) e a 179 (-29%). Gli incidenti stradali sul territorio cittadino sono stati 622 (-6%), di cui 104 (-7%) con danni alle persone e 518 (-5%) con soli danni materiali.

Sono stati inoltre presentati i primi dati dei settori cultura e sport. Nel 2017 sono stati prestati dalle biblioteche pubbliche cittadine 90'559 libri; i musei della Città hanno registrato 80'325 visitatori e gli spettacoli teatrali e i concerti sono stati 102'748. Le strutture balneari e le piscine della Città hanno registrato 229'302 entrate, mentre la pista ghiaccio Resega ha registrato 11'818 utenze. Sono stati analizzati e pubblicati i dati relativi alla gestione dei rifiuti. 

La quantità totale di rifiuti ammonta a 32’961 t (-2.2%), di cui 11'656 riciclabili e 21'304 non riciclabili. Sono illustrati anche i dati dettagliati del consumo per tutte le tipologie dei rifiuti. Nel 2017 Lugano ha vinto il Premio Comune Innovativo nell’ambito del concorso promosso dal Cantone con il progetto della nuova piattaforma statistica della Città, che comprende sia la soluzione informatica necessaria alla gestione dei dati e delle informazioni sia l'organizzazione preposta alla raccolta, alla valutazione e all’interpretazione degli stessi. 

Lugano in cifre è pubblicato al link: http://www.lugano.ch/citta- amministrazione/statistiche.html e sarà arricchito di nuovi elementi e spunti di analisi nel corso dell'anno.

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.