IT   EN

Ultimi tweet

Lugano aderisce alla Charta dei Giardini

Il Municipio di Lugano ha deciso di aderire alla Charta dei Giardini per sostenere attivamente e concretamente la biodiversità.

La Charta dei Giardini è uno strumento nato per sensibilizzare la popolazione, i proprietari e i gestori di aree verdi sulla salvaguardia della diversità biologica. In Svizzera il 75% delle persone vive all’interno degli spazi urbani: il tema della biodiversità interessa direttamente le città e gli agglomerati, confrontati spesso a una crescita della popolazione e a un aumento dell’edificazione e del traffico.

Il Cantone Ticino, e in particolare il Sottoceneri, sono stati inseriti fra le aree prioritarie per la tutela della biodiversità nel nostro Paese. Con l’adesione alla Charta, l’Esecutivo si impegna moralmente a sostenere la biodiversità.

Questa iniziativa, promossa dal WWF, è in linea con lo spirito del progetto cittadino “Lugano al verde”, perché valorizza le peculiarità naturali del territorio e aiuta a recuperare un contatto diretto fra i cittadini e la natura. Le aree e le misure proposte hanno incontrato il favore e la soddisfazione dei promotori, confermando la bontà delle azioni pianificate. Si tratta di un primo passo a favore di una gestione più estensiva e sostenibile delle aree verdi. Questi interventi, realizzati in prossimità degli istituti scolastici, rivestono anche un’indubbia valenza educativa e formativa.

Le aree di intervento sono sette: Parco del Tassino, Parco San Michele, Parco Seli, Orti in via Torricelli, Giardino SE Gerra, Ex Masseria di Bizzozero e Giardino SE di Breganzona. Le misure da implementare sono diverse e riguardano attività di manutenzione ordinaria, come la gestione dei tagli d’erba e dei tappeti erbosi, la rinuncia alle concimazioni delle piantagioni, ma anche interventi strutturali, quali ad esempio lo sviluppo della piantagione di specie arboree indigene e/o alberi da frutto. L’adesione alla Charta dei Giardini sarà ratificata prossimamente con una cerimonia.

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.