IT   EN

Ultimi tweet

La medicina di genere, evento formativo a Torino

Sempre più si sente parlare di come donne e uomini debbano essere uguali anche nel diritto alla salute e di fronte ai servizi socio –sanitari. Sempre piu si sente parlare di salute della donna o salute dell’uomo, che vuol dire focalizzare l’attenzione sulle malattie che colpiscono prevalentemente l’uomo e la donna.

 

Oggi invece abbiamo bisogno e urgenza di parlare di medicina di genere che non si identifica con le malattie delle donne e degli uomini, ma cerca di capire come curare , diagnosticare e prevenire le malattie comuni ai 2 sessi, ma che incidono diversamente su uomo e donna per la differenza di genere e che sono in realtà, il lavoro quotidiano del medico nel territorio e nell’ospedale: patologie urologiche, neurologiche, cardiache, diabetologiche, odontostomatologiche e cosi via.
La spesa sanitaria viene sempre piu’ considerata un investimento per la salute e quindi come uno dei principali determinanti della crescita di un paese. Non poche società scientifiche hanno iniziato a chiedersi come rispondere a tali esigenze. 

E' per questo che nell’ambito della Formazione continua in medicina la Struttura di Laboratorio Analisi degli Ospedali riuniti di Rivoli ha ritenuto utile organizzare per il giorno 28 maggio 2014 dalle ore 8,30 alle ore 17,00 presso l’Accademia di Medicina di Torino ( Via Po 18) un evento formativo dedicato a medici ed operatori sanitari. Questo importante evento che ha come responsabile del Corso la Dr.ssa Daniela Zanella e come segreteria scientifica la D.ssa Laura Cavagna e vede impegnati numerosi professionisti dell’ASLTO3: Dott. Luda da Cortemilia, Dott. Zanalda, Dott. Bellina , Dott. Guercio, Dott. Droetto e D.ssa Bogazzi ed alcuni professionisti provenienti da altre Regioni.
Apriranno i lavori la D.ssa Daniela Zanella Direttore SC del laboratorio analisi OORR di Rivoli e la D.ssa Ianni Palarchio dell’azienda Ospedaliera Città della Salute e della Scienza.

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.