IT   EN

Ultimi tweet

La depressione post-partum puo' colpire in gravidanza

I sintomi della depressione post-natale possono emergere anche durante la gravidanza. In genere le forme più severe iniziano entro sei settimane dal parto, tuttavia recenti ricerche hanno evidenziato che possono svilupparsi fino a sei mesi dopo.

Un nuovo studio condotto su 10mila donne dal consorzio di ricerca internazionale PACT (Post-partum Depression Action Towards Causes And Treatment), e pubblicato sul DailyMail, ha dimostrato ora che in alcuni casi i sintomi depressivi possono colpire anche durante la gestazione, ed essere spia di una depressione che probabilmente sarà particolarmente profonda e severa.

Tre le caratteristiche cliniche più rilevanti che definiscono questa condizione.

Innanzitutto il momento in cui iniziano i sintomi, se durante la gravidanza o dopo il parto. Quindi la loro severità, inclusi pensieri suicidi e una storia di precedenti disordini dell’umore. Terzo, ma non ultimo, il verificarsi o meno di complicazioni durante l’attesa o il parto.

Questi fattori hanno importanti implicazioni nella prognosi della donna e nella formulazione del trattamento per il suo disturbo depressivo.

Paola Gregori

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.