IT   EN

Ultimi tweet

La COMCO approva la fusione tra ospedali a Basilea

La Commissione della concorrenza (COMCO) approva la prevista fusione tra l’Ospedale universitario di Basilea e l’Ospedale cantonale di Basilea Campagna in un unico gruppo ospedaliero. Questa operazione non conduce alla possibilità di sopprimere la concorrenza efficace.

La COMCO ha sottoposto a esame l'operazione di concentrazione tra l'Ospedale universitario di Basilea e l'Ospedale cantonale di Basilea Campagna. I due ospedali appartengono separatamente ai cantoni di Basilea Città e di Basilea Campagna e dovrebbero essere riuniti in un gruppo ospedaliero unico.

La COMCO è giunta alla conclusione che nel settore delle prestazioni ospedaliere di cura dell'assicurazione malattia di base e complementare il nuovo gruppo ospedaliero raggiungerà un'importante posizione di mercato nella regione di Basilea. Per contro, questa operazione non condurrà alla possibilità di sopprimere la concorrenza efficace in questi settori. Di conseguenza, le condizioni legali per un intervento della COMCO non sono adempiute. Non esistono quindi ostacoli da un punto di vista del diritto sui cartelli alla realizzazione della fusione nella forma annunciata.

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.