IT   EN

Ultimi tweet

Il dr Cafarotti e' il nuovo responsabile della Chirurgia Toracica dell’ EOC

Il Consiglio di amministrazione dell’Ente Ospedaliero Cantonale (EOC) ha deciso di affidare al PD Dr. med. Stefano Cafarotti, medico chirurgo specialista in chirurgia toracica, la responsabilità del Servizio di Chirurgia Toracica dell’EOC a partire dal 1.11.2019.

Il PD Dr. med. Cafarotti succede al PD Dr. med. Rolf Inderbitzi, che a fine ottobre raggiungerà l’età del pensionamento.

Il PD Dr. med. Stefano Cafarotti, attualmente viceprimario, è stato recentemente nominato libero docente all’Università della Svizzera Italiana e ricopre il ruolo di responsabile clinico del Centro Oncologico Specialistico per il Tumore Polmonare della Svizzera Italiana.

Il Consiglio di amministrazione e la Direzione generale dell’EOC ringraziano fin d’ora il PD Dr. med. Inderbitzi per l’attività svolta in questi anni alla guida del Servizio di Chirurgia Toracica, culminata nel 2018 con il riconoscimento come clinica A da parte dell’Associazione professionale dei medici in Svizzera.


Curriculum Vitae essenziale del PD Dr. med. Stefano Cafarotti
Il PD Dr med Stefano Cafarotti (1980) consegue il titolo di medico chirurgo presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma nel 2005. Presso il Policlinico Universitario Agostino Gemelli consegue sei anni dopo il titolo di specialista in chirurgia toracica. Durante questi anni, oltre ad una intensa attività di ricerca, si reca in Belgio per una fellowship chirurgica presso la Katholieke Universiteit di Leuven e lavora quindi come consulente per le Nazioni Unite.

Nel 2012 inizia la sua attività all’EOC, dove viene nominato viceprimario nel 2018. Nello stesso anno ottiene il titolo europeo di Fellow of the European Board of Thoracic Surgery e la libera docenza (PD) presso l’Università della Svizzera Italiana.

È autore di oltre 60 articoli scientifici, revisore scientifico di prestigiose riviste di settore e membro attivo nella Società Svizzera e della Società Europea di Chirurgia toracica.

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.