IT   EN

Ultimi tweet

Gli steroidi anabolizzanti causano alterazioni nella funzione cardiaca #ESCCongress #ESC2019

 

Gli steroidi illeciti che migliorano le prestazioni possono causare un ispessimento del cuore e ridurre la sua capacità di funzionare, secondo una ricerca presentata oggi al Congresso congiunto ESC 2019 e Mondiale di cardiologia in corso a Parigi. (1)

L'uso di steroidi androgeni anabolizzanti (AAS) è stato a lungo temuto per avere effetti cardiovascolari pericolosi ma solo recentemente questo è stato dimostrato negli studi.

Lo studio presentato oggi ha esaminato gli effetti dell'uso dell'AAS a lungo termine sulla funzione sistolica ventricolare sinistra, valutando le dimensioni, lo spessore, la massa e la funzione del cuore nei sollevatori di pesi maschili.

"Il nostro studio ha scoperto che l'uso illegale di steroidi è associato a una serie di effetti preoccupanti sul cuore. Abbiamo dimostrato che i sollevatori di pesi che utilizzano AAS hanno un muscolo cardiaco più spesso e una ridotta capacità di contrarre le camere ventricolari del cuore durante un ciclo cardiaco ”, ha affermato Rang Abdullah, studente di medicina del terzo anno presso l'Università di Oslo, Norvegia. "Avere un cuore che non si contrae come dovrebbe è associato a mortalità più elevata", ha aggiunto.

L'indagine fa parte di un' ampia ricerca multidisciplinare sull'uso dell'AAS, che comprende studi sull'imaging cerebrale, le funzioni cognitive, psicologiche e altre funzioni cardiovascolari.

Gli autori dello studio hanno reclutato 100 sollevatori di pesi maschi - 58 con più di un anno di uso cumulativo di AAS e 42 che non usano steroidi - senza differenze di età o BMI tra i due gruppi.

Le dimensioni, lo spessore, la massa e la funzione del cuore sono state misurate con l'ecocardiografia, che utilizza le onde sonore per monitorare la funzione del cuore e della valvola, e la frazione di eiezione, che misura la quantità di sangue che il ventricolo sinistro pompa a ogni contrazione.

I sollevatori di pesi che usano AAS avevano un muscolo cardiaco più spesso - in media, un setto interventricolare più spesso di 2 mm, che è la parete che separa le camere inferiori del cuore. Anche la parete posteriore del ventricolo sinistro era, in media, 1,2 mm più spessa nel gruppo di steroidi.

Il gruppo di steroidi ha anche mostrato una ridotta capacità di contrarre le camere ventricolari del cuore durante un ciclo cardiaco. Sia la frazione di eiezione che il ceppo globale ventricolare, un nuovo metodo per valutare la funzione sistolica, sono diminuiti nei sollevatori di pesi esposti all'AAS rispetto al gruppo non steroideo, in media 49% contro 53% e -15,6% contro -18,3 %.

Solo una minoranza di utilizzatori di steroidi nel campione ha manifestato sintomi cardiovascolari legati al loro uso di AAS. "L'uso continuo e a lungo termine di AAS potrebbe rivelarsi un" killer silenzioso "ma è troppo presto per dirlo- affermano i ricercatori- Esistono molti casi di studio sui sollevatori di pesi che usano l'AAS che muoiono o sono ricoverati in ospedale, a causa di un infarto o aritmie cardiache potenzialmente letali. Ecco perché sono necessari ulteriori studi osservazionali su questo argomento".

(1) The abstract “Long-term use of anabolic androgenic steroids in male weightlifters is associated with left ventricular systolic dysfunction” will be presented during Poster Session 3: Neuro and psychiatric on Sunday 1 September at 14:00 to 18:00 CEST in the Poster Area.

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.