IT   EN

Ultimi tweet

FIMMG: No a emendamento che elimina categoria medici fiscali INPS e convenzionati esterni

ANMEFI, Cgil fp medici fiscali, CISL Medici, FIMMG-INPS, SMI Medicina fiscale, SINMEVICO, SNAMI Medicina Fiscale, SUMAI, UIL-PA - Settore Medici Fiscali INPS

No a emendamento che vuole eliminare la categoria dei medici fiscali inps e dei convenzionati esterni. Pronti a forti azioni di protesta.

Abbiamo appreso con estremo stupore l’ennesimo tentativo di vanificare gli sforzi fin qui fatti dalle stesse Istituzioni per porre fine allo stato di precariato in cui versano da 30 anni i medici fiscali e da circa un decennio i medici convenzionati esterni, il cui numero complessivamente è nondimeno necessario se non insufficiente per una ottimale efficienza dei rispettivi servizi e supera abbondantemente quello minimo e discriminante che si pretende di stabilizzare.

 

Con l’emendamento n. 13.0.3 presentato dai senatori Romeo, De Vecchis, Pizzol, Simone Bossi in commissione lavoro del Senato si sta cercando nuovamente di porre fine alla categoria dei medici fiscali INPS.

 

Si maschera un sostanziale annullamento del servizio di controllo della malattia con quello che a una sommaria lettura potrebbe sembrare un maldestro tentativo di stabilizzazione solo per alcuni professionisti, con colpevole disinteressamento della maggior parte dei medici fiscali con incarichi trentennali e parte dei medici convenzionati esterni con incarichi decennali.

 

Lo stesso emendamento era stato in ultimo ritirato “solamente” a fine dicembre 2018 con profuse giustificazioni di non aver compreso le reali condizioni della categoria, nonostante i continui tentativi dei sindacati di istruire e rendere note le problematiche che ancora siamo costretti a ribadire.

 

Ciò nonostante, l’emendamento è stato nuovamente “ripescato”, senza che i medici fiscali ne siano neanche preventivamente avvertiti e nonostante le rassicurazione avute dallo stesso Governo.

 

Ribadiamo pertanto con forza il rigetto di questi continui esasperanti tentativi di eliminare la categoria dei medici fiscali al servizio dello Stato da 30 anni, abrogando leggi emanate a loro tutela e, congiuntamente ai medici convenzionati esterni, critichiamo aspramente questo atteggiamento delle Istituzioni che, confortandoci, ci stringono la mano destra  e con la sinistra scrivono e ripropongono emendamenti come questo.

 

Siamo pronti a forti azioni di protesta 

 

Dr. Claudio Palombi, per ANMEFI

Dr. Attilio Ore, per Cgil fp medici fiscali

Dr. Nicola Paoli, per CISL Medici

Dr. Alfredo Petrone, per FIMMG Settore INPS

Dr. Piera Mattioli, per SMI Medicina fiscale

Dr. Cesidio Di Luzio, per SINMEVICO

Dr. Annalisa Sette, per SNAMI Medicina Fiscale

Dr. Giorgio Lodolini, per SUMAI

Dr. Paolo Vasile, per UIL-PA - Settore Medici Fiscali INPS

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.