IT   EN

Ultimi tweet

Federazione Ordine dei medici Fnomceo: Roberta Chersevani eletta Presidente

Venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 Marzo sono stati tre giorni intensi di votazioni per il rinnovo degli organi della FNOMCeO per il triennio 2015-1017, a cui hanno partecipato i 106 Presidenti degli Ordini provinciali e i Presidenti CAO, dopo che si era conclusa la tornata elettorale in tutte le province italiane.

Tre giorni che sono diventati quattro perché già nel pomeriggio di domenica sono iniziate le operazioni di conteggio delle schede della componente odontoiatri e poi, per tutta la giornata di lunedì, fino a tarda sera, lo spoglio delle schede per la commissione medica. Quattro giorni trascorsi nella nuova sede della Federazionea Roma, in via Ferdinando di Savoia 1, con vista su piazza del Popolo. Sul portale sono presenti tutti i risultati per i medici chirurghi, per gli odontoiatri e per i revisori dei conti.

Un risultato che vede l’ingresso nel nuovo Comitato centrale di quattro odontoiatri e di tredici medici mentre il Collegio dei revisori è composto da tre effettivi e un supplente.

Dopo che saranno trascorsi otto giorni dalla chiusura dello spoglio, sarà convocato il nuovo Comitato centrale che procederà alla determinazione delle nuove cariche: Presidente, Vice-Presidente, Segretario e Tesoriere per i prossimi tre anni.

Il risultato del conteggio delle schede ha consegnato la vittoria alla lista capeggiata da Roberta Chersevani, Presidente OMCeO di Gorizia: “Sono molto soddisfatta, perché la lista si è dimostrata essere compatta e collaborativa, una lista coerente con il programma che avevamo elaborato. Già il titolo "Ripensare la professione per innovare” era indicativo del nostro senso di marcia. Nessuno dei componenti è venuto meno, tutti si sono molto impegnati. Pertanto, ora siamo pronti a continuare nel percorso indicato e ad accogliere ulteriori osservazioni che il nuovo Consiglio nazionale vorrà farci avere. Il nostro è un programma work in progress, lo abbiamo detto da subito. I due elementi che mi preme sottolineare –continua Chersevani- è che tutto si è svolto nella massima trasparenza e poi, per la prima volta, si delinea la caratterizzazione al femminile del nuovo assetto della Federazione”.

Infine, Chersevani lancia un messaggio programmatico: “Questo risultato segna anche un nostro rinnovato impegno nel senso della continuità dell’impostazione che Amedeo Bianco ha dato alla sua Presidenza alla guida della Federazione. Siamo convinti che rappresentando al meglio i nostri iscritti, gli Ordini riacquisteranno un ruolo sempre più incisivo e propositivo. Le cose da fare sono tante e le faremo”.

L’altra lista “Costruire insieme la professione”, guidata dal Presidente OMCeO di Palermo Salvatore Amato, si è attestata su 904 voti ed anche Amato conferma che “in seno al nuovo Consiglio nazionale continueremo ad avanzare le nostre proposte in un confronto sereno, convinti come siamo del valore della parola “insieme” che compare nel titolo della nostra lista”.

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.