IT   EN

Ultimi tweet

Emilia Romagna: Bimbi a scuola a piedi per favorire socialita' e mobilita' sostenibile

E' partita l'edizione 2016 di "Siamo nati per camminare", che promuove le esperienze locali di mobilità sostenibile sui percorsi da casa a scuola, sottolineando il valore del camminare da diversi punti di vista. Ideata dal Centro Antartide di Bologna, la campagna è coordinata dalla Regione Emilia-Romagna e gestita a livello locale dai Centri di educazione alla sostenibilità (Ceas) insieme a Comuni, Aziende Usl ed altri stakeholder locali.

La campagna, insieme ad altre iniziative regionali mirate a promuovere la mobilità sostenibile, la qualità dell’ambiente, la promozione della salute, la tutela dei beni comuni, e la cittadinanza attiva, si integra con l’iniziativa “Liberiamo l’aria”, proponendo per quest’anno una riflessione sul legame esistente fra il muoversi insieme e lo sviluppo del senso della comunità.

A chi si rivolge

Il progetto, giunto alla sesta edizione, è rivolto ai bambini e ai genitori delle scuole primarie di tutte le città dell’Emilia-Romagna per promuovere la mobilità pedonale e sostenibile, soprattutto sui percorsi casa-scuola e per far conoscere e valorizzare le esperienze locali già in essere realizzate e in corso su questi temi.

La campagna è stata lanciata nel mese di dicembre 2015 e l’evento conclusivo regionale avrà luogo a marzo 2016. Come per le passate edizioni sono tra gli obiettivi principali della campagna la valorizzazione dei progetti in corso sui territori, il fare rete e il consolidare relazioni, condividendo e valorizzando contenuti, materiali, iniziative ed altre attività progettuali.

Le modalità

In ogni scuola viene distribuita una lettera aperta ai genitori firmata dal sindaco della propria città e alcune cartoline (o, per questa edizione, anche manifesti) sulle quali i bambini potranno scrivere un messaggio al Sindaco stesso sul tema della mobilità sostenibile. I lavori dei bambini diventano poi il centro di eventi pubblici organizzati nelle singole città, che con la partecipazione dell’amministrazione diventano occasioni di confronto sui temi del camminare quotidiano in tutti i suoi aspetti, e nelle sedi della Regione Emilia-Romagna in coincidenza con l’evento regionale conclusivo. A supporto delle attività dei docenti coinvolti vengono forniti materiali di approfondimento utili a sviluppare percorsi formativi.

Gli obiettivi

"Siamo nati per camminare" si propone di educare i bambini ad una nuova cultura della mobilità che ribalti l’ordine nella priorità dell’utilizzo e nel valore dei mezzi di trasporto, che oggi inizia dall’automobile per finire ai piedi quando proprio non se ne può fare a meno. Viceversa, è necessario prendere coscienza che le grandi sfide ambientali che dobbiamo affrontare, ma anche la stessa convenienza individuale, rendono necessario invertire la sequenza, rimettendo alla base la mobilità pedonale, seguita, in ordine, da quella ciclabile, dal mezzo pubblico, dal mezzo privato nella modalità car sharing e car pooling e solo in ultima analisi dall’uso individuale dell’automobile privata.

L'evento finale regionale si terrà a Bologna, nella sede della Regione Emilia-Romagna, in occasione della Festa dell’aria 2016 con esposizione dei materiali realizzati nelle singole città aderenti e la partecipazione di una rappresentanza di bambini che presenterà le proprie proposte a rappresentanti della Giunta e dell’Assemblea legislativa regionale. Si prevede, consolidando una formula già sperimentata nella scorsa edizione, di includere nei lavori della mattinata anche il collegamento Skype con classi e scuole aderenti da diverse parti della Regione.

I materiali grafici, i documenti utili all’organizzazione delle attività e altre informazioni sulla campagna saranno scaricabili dalla pagina del Sito RES dedicata alla campagna .

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.