IT   EN

Ultimi tweet

EBOLA, REGIONE VENETO: RAFFORZARE COLLEGAMENTI OPERATIVI CON SERVIZI EMERGENZA

Il settore Promozione e Sviluppo Igiene e Sanità Pubblica della Regione del Veneto ha inviato a tutte le Ulss una nota con la quale viene trasmessa una circolare del Ministero della Salute avente per oggetto “Malattia Virus Ebola in Africa Occidentale. Misure di Sorveglianza ai punti d’ingresso internazionali in Italia” e si raccomanda di rafforzare i collegamenti operativi con i servizi di emergenza sanitaria territoriale.

 



Lo scopo è quello di mettere in atto, qualora necessario, le azioni di competenza in riferimento ad arrivi diretti o indiretti dai Paesi africani colpiti dall’epidemia in atto, per casi che presentino sintomi riconducibili alla malattia.

La nota inviata alle Ullss venete fa riferimento anche all’atteggiamento tranquillizzante dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) che al momento, sulla base delle informazioni correnti disponibili, non raccomanda restrizioni a viaggi o a rotte commerciali da applicare ai Paesi interessati dall’evento.

Notizie incontrollate sul rischio di approdo in Italia della malattia stanno circolando da alcuni giorni sul web.

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.