IT   EN

Ultimi tweet

Dermatite nodulare contagiosa: la vaccinazione è il metodo più efficace per tenerla sotto controllo

Vaccinare i bovini è l'opzione più efficace per controllare la diffusione della dermatite nodulare contagiosa, affermano gli esperti dell'EFSA. E’ questa una delle principali risultanze di un documento scientifico emesso dall’EFSA circa l'efficacia delle diverse opzioni per controllare la diffusione di questa malattia economicamente dannosa.   

Il lavoro scientifico è stato richiesto dalla Commissione europea a seguito della rapida diffusione della malattia in Grecia e in Bulgaria e in altri Paesi balcanici.

La dermatite nodulare contagiosa è una malattia virale che colpisce i bovini ed è trasmessa da insetti che si nutrono di sangue, come certe specie di mosche e zanzare o zecche.

Gli esperti dell'EFSA affermano che, se la vaccinazione viene effettuata correttamente, l’abbattimento parziale degli animali colpiti è efficace nell’eradicare la malattia tanto quanto l’abbattimento dell’intera mandria, attualmente imposto dalla legislazione UE.

Nello specifico la vaccinazione è particolarmente efficace se effettuata prima che il virus faccia il suo ingresso in una data regione o Paese. Gli esperti raccomandano che la vaccinazione venga eseguita omogeneamente in tutte le zone.

L’EFSA ha utilizzato un modello matematico per simulare la diffusione della malattia a seconda delle diverse misure di controllo.  

La dermatite nodulare contagiosa è presente in molti Paesi africani. Dal 2012 si è diffusa dal Medio Oriente verso l'Europa sud-orientale. Elevato è il rischio di diffusione ulteriore della malattia.

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.