IT   EN

Ultimi tweet

De Gottardi nuovo primario EOC e professore di ruolo USI di gastroenterologia ed epatologia

Il Consiglio di amministrazione dell’Ente Ospedaliero Cantonale (EOC) ha nominato il Prof. Dr. med. Dr. phil. Andrea De Gottardi primario del Servizio di Gastroenterologia ed Epatologia dell’EOC.

Al medesimo tempo, il Consiglio dell’Università della Svizzera Italiana (USI) l’ha nominato professore di ruolo per queste due discipline presso la Facoltà di scienze biomediche.

Il Prof. Dr. med. Dr. phil. De Gottardi, che inizierà la sua attività all’EOC il 1° settembre, ha fin qui ricoperto la funzione di caposervizio di epatologia presso la Clinica universitaria di chirurgia e di medicina viscerale dell’Inselspital di Berna, dove è stato anche membro della direzione del Bauchzentrum. È inoltre medico consulente presso l’Epatocentro Ticino di Lugano.

Nel suo ruolo di primario, il professor De Gottardi sarà chiamato, fra l’altro, a rafforzare il coordinamento dei vari servizi presenti nelle diverse sedi ospedaliere dell’EOC. Sarà inoltre responsabile dell’organizzazione dell’insegnamento teorico e clinico della gastroenterologia e dell’epatologia nell’ambito della Facoltà di scienze biomediche dell’USI.
 

Curriculum Vitae essenziale del Prof. Dr. med. Dr. phil. Andrea De Gottardi

Il Prof. Dr. med. Dr. phil. De Gottardi (1969) studia medicina all’Università di Losanna, dove si laurea nel 1994. Lavora come medico assistente dal 1995 al 1996 presso il reparto di chirurgia generale dell’Ospedale Regionale di Bellinzona e dal 1996 al 1997 presso l’Inselspital di Berna (chirurgia viscerale). 
Dal 1997 al 1999 frequenta l’Istituto di Farmacologia Clinica dell’Università di Berna, dove nel 2002 consegue un PhD in farmacologia. Nel 1999 ottiene il dottorato presso la medesima università. Dal 2000 al 2002 è medico assistente nel reparto di medicina interna dell’Inselspital. Dal 2002 al 2005 lavora come medico assistente nel reparto di gastroenterologia ed epatologia dell’Ospedale universitario di Ginevra. Nel 2004 ottiene la specializzazione in gastroenterologia. Resta a Ginevra con varie funzioni fino al 2007.
Dal 2007 al 2009 è post-graduate fellow presso l’Hepatic Hamodynamic Laboratory dell’Hospital Clínic di Barcellona. Rientra poi all’Inselspital di Berna, dove è promosso caposervizio di epatologia nel 2011. 
Nel frattempo, nel 2010, ottiene la libera docenza in epatologia presso la Facoltà di medicina dell’Università di Berna, nel 2012 consegue il certificato in studi avanzati in Research Management e nel 2013 gli viene riconosciuto il titolo di sottospecialità in epatologia. 
Dal 2009 collabora con l’Epatocentro Ticino di Lugano, dal 2015 è membro della direzione del Bauchzentrum dell’Inselspital di Berna. Dal 2016 è professore associato presso la Facoltà di medicina dell’Università di Berna.

È presente in diversi settori dell’insegnamento e ha al suo attivo numerosi interventi come oratore a congressi nazionali e internazionali della specialità.

È attivo nel campo della ricerca, sia clinica che di laboratorio, dove ha ottenuto importanti riconoscimenti. È autore di circa 90 articoli pubblicati su riviste scientifiche, di capitoli di libri e di opuscoli medici. È reviewer di diverse riviste scientifiche, tra le quali figurano le più importanti della sua specialità.

È membro delle maggiori società della sua specialità; è il presidente della Swiss Association for the Study of the Liver e co-fondatore di SwissHePa (Associazione Svizzera dei Pazienti Epatologici).

Coniugato, nato a Mendrisio e originario di Lumino, parla correntemente tedesco, inglese, spagnolo e francese. 
 

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.