IT   EN

Ultimi tweet

DAY SURGERY PER I TUMORI: RECORD ALLO IEO. 5MILA INTERVENTI L' ANNO

L’attività di Day Surgery allo IEO celebra i primi 5 anni di attività con cifre da record: da maggio 2010 a maggio 2015 sono stati eseguiti in regime giornaliero un totale di 22.451 interventi chirurgici, con una crescita costante che ha permesso di raggiungere una media annuale di quasi 5.000 interventi.

Il maggior numero di casi appartengono alla Chirurgia Plastica Ricostruttiva e la Chirurgia senologica, che insieme rappresentano oltre il 50% dell’attività, collocando lo IEO al primo posto a livello internazionale per numero di interventi per tumore del seno in Day Surgery. Seguono gli interventi di ginecologia preventiva e di Chirurgia Toracica Diagnostica, e poi di altre specialità (Endoscopia, Chirurgia dei Melanomi, Urologia, Radiologia Interventistica, Chirurgia Generale, Chirurgia Cervicofacciale) con percentuali inferiori.

“La nostra esperienza di chirurgia oncologica in day hospital è molto rilevante - commenta Giovanni Francesco Manfredi, Responsabile del Day Surgery IEO - ed è al 100% positiva, con appena il 3,5% del totale dei pazienti non idonei al ritorno a casa entro la sera e un’incidenza di complicanze molto bassa. Gli interventi che eseguiamo sono soltanto in minima parte in anestesia locale (16%). Il principio è infatti di eseguire in un giorno, quindi senza ricovero, gli interventi che lo permettono, senza alterare la loro radicalità oncologica. L’obiettivo è ridurre il disagio per i pazienti, offrendo loro la possibilità di sottoporsi a un trattamento chirurgico completo che si effettua entrando  in ospedale al mattino e ritornando  a casa alla sera. Noi proponiamo il day surgery ove possibile e il paziente sceglie in assoluta libertà. Le condizioni richieste sono un buono stato di salute generale e che il paziente non si allontani oltre una certa distanza dall’ospedale, assicurandosi inoltre la compagnia di una persona adulta responsabile. Da parte nostra - continua Manfredi - garantiamo la dimissione in assoluta sicurezza e in buone condizioni, istruzioni e farmaci per il trattamento del dolore a domicilio, un’assistenza telefonica continua dal momento in cui il paziente esce dall’ospedale fino a quello in cui si ripresenta per le medicazioni. La modalità Day Surgery risulta sempre più gradita perché aiuta enormemente a superare l’impatto psicologico di una diagnosi di cancro, diminuendo il “peso” della chirurgia nel percorso verso la guarigione”.

Da sottolineare, poi, la crescita degli interventi ginecologici in videolaparoscopia diventati oramai, per la patologia benigna e per il rischio genetico, uno standard in IEO.

“Quando nel 2010 abbiamo inaugurato IEO 2 Day Center- spiega Roberto Orecchia, Direttore Scientifico - abbiamo voluto realizzare un‘idea moderna di ospedale che riunisce in un edificio, adiacente a quello principale, tutte quelle attività diagnostiche e terapeutiche che si possono svolgere in un giorno.  L’obiettivo è una maggiore efficienza a vantaggio della qualità di vita del paziente. La nuova struttura, grazie a tecnologie ed apparecchiature ad hoc, ci ha permesso di avviare una Chirurgia senza ricovero, applicata in primo luogo al tumore del seno, che rappresenta una nuova frontiera per l’Europa.  In sole 12 ore la donna può ricevere gli stessi trattamenti chirurgici e radioterapici che normalmente si effettuano con uno o due giorni di ricovero in ospedale”.

“Il successo del Day Surgery in senologia rispecchia l’evoluzione della chirurgia verso il minimo impatto sull’immagine corporea, a parità di efficacia oncologica - conclude Paolo Veronesi, Direttore della Chirurgia Senologica - Oggi in IEO un terzo degli interventi di chirurgia senologica e chirurgia plastica si svolgono in un giorno, e questo significa un atto di rimozione sempre meno demolitivo, e un atto di ricostruzione sempre più attento. Questo nuovo paradigma, che ci vede come pionieri anche grazie al Day Surgery, si fonda interamente sulla diagnosi precoce e dunque in ultima analisi sull’adesione delle donne alla protezione del proprio seno e della propria salute. L’alleanza fra IEO e il mondo femminile si fa sempre più forte”.

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.