IT   EN

Ultimi tweet

Cuore a rischio se il reddito oscilla troppo

Improvvisi, imprevedibili cali di reddito personale durante la giovane età adulta sono associati ad un aumentato rischio di sviluppare malattie cardiache e / o morire per qualsiasi causa, secondo una nuova ricerca nel Circulation della American Heart Association .

Negli Stati Uniti, il recente aumento delle disuguaglianze di reddito suggerisce che una parte più ampia della popolazione deve affrontare povertà e difficoltà economiche. Inoltre, mentre la maggior parte delle persone subisce qualche cambiamento di reddito, la volatilità del reddito è aumentata e ha raggiunto un livello record dal 1980.

Lo studio ha rilevato che le maggiori fluttuazioni nel reddito personale erano significativamente associate a quasi il doppio del rischio di morte e più del doppio del rischio di malattie cardiovascolari, come infarti, ictus, insufficienza cardiaca o morte nei successivi 10 anni rispetto a un analogo gruppo di persone con meno fluttuazioni nel reddito personale. Le donne e gli afro-americani erano più propensi a sperimentare una volatilità e un calo dei redditi elevati rispetto agli uomini bianchi.

"La volatilità dei redditi presenta una crescente minaccia per la salute pubblica, specialmente quando i programmi federali, che sono destinati ad assorbire cambiamenti imprevedibili del reddito, stanno subendo continui cambiamenti e soprattutto tagli", ha detto l'autore principale dello studio Tali Elfassy, ??Ph.D., assistente professore presso l'Università di Miami Miller School of Medicine in Florida.

"Sebbene questo studio sia di natura osservativa e certamente non una valutazione di tali programmi, i nostri risultati evidenziano che ampi cambiamenti negativi nel reddito possono essere dannosi per la salute del cuore e possono contribuire alla morte prematura", ha detto Elfassy.

Lo studio ha analizzato i dati dello studio in corso sullo sviluppo del rischio di arterie coronariche in giovani adulti (CARDIA) che sta seguendo 3.937 persone che vivono in quattro diverse città degli Stati Uniti: Birmingham, Alabama; Minneapolis, Minnesota; Chicago, Illinois; e Oakland, in California.

I partecipanti avevano un'età compresa tra 23 e 35 anni nel 1990, quando è iniziato lo studio.

I ricercatori hanno raccolto dati sulle variazioni del reddito in cinque valutazioni dal 1990 al 2005. 

Lo studio non è stato in grado di determinare la causa dell'associazione tra volatilità del reddito e salute perché era osservazionale e non progettato per dimostrare la causa e l'effetto.

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.