IT   EN

Ultimi tweet

Coronavirus Ticino, sanzioni per chi infrange le indicazioni delle autorita'. 2’776 casi positivi e 227 decessi totali

Anche nei prossimi giorni continueranno a essere effettuati controlli su tutto il territorio del Cantone Ticino, incluse le zone periferiche e turistiche, in particolare sul divieto di assembramento e sulla limitazione di alcuni comportamenti, tra i quali la pratica di sport a rischio infortunio. Questo per evitare di gravare su un sistema sanitario tuttora sotto pressione.

Lo ha comunicato oggi lo Stato Maggiore Cantonale di Condotta (SMCC), durante l'incontro informativo a Bellinzona, per  la popolazione e i rappresentanti dei media sull’evoluzione della situazione. 

All'incontro hanno partecipato Matteo Cocchi, Capo dello Stato Maggiore Cantonale di Condotta, Lorenzo Hutter, Sostituto comandate della Polizia cantonale e Paolo Bianchi, Direttore della Divisione della salute pubblica.

Gli interventi delle forze dell’ordine saranno improntati al dialogo, ma saranno comunque sanzionate tutte quelle azioni contrarie alle indicazioni delle autorità cantonali e federali.

Per quanto riguarda la situazione del traffico pasquale si osserva comunque una forte riduzione dei transiti rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

I passaggi sull’A2 sono diminuiti del 90% circa, con un calo che raggiunge il 75% per i veicoli immatricolati nell’insieme della Confederazione, escludendo Ticino e Grigioni. Si tratta di un dato in linea con quanto registrato nelle ultime quattro settimane.

Un dato in controtendenza riguarda i veicoli immatricolati in Ticino, la loro presenza sulle strade è infatti raddoppiata nell’ultima settimana e mezza. Attualmente si registra il transito di circa 26'000 veicoli, ossia il 15% in meno rispetto all’ordinario. Stabili i dati sul traffico frontaliero: 80% in meno.

Altri temi trattati in occasione dell’odierna conferenza stampa:

  • Alla luce degli ultimi sviluppi si conferma la piena operatività del Consiglio di Stato, dello Stato Maggiore Cantonale di Condotta, di tutti i Dipartimenti e dell’Ufficio del Medico cantonale;
  • I dati sanitari odierni;
  • Possibile adeguamento parziale e temporanea del dispositivo ospedaliero Covid-19

Per quanto riguarda i numeri, in Ticino nelle ultime ventiquattro ore, sono stati registrati 8 nuovi decessi, legati al COVID-19, raggiungendo un totale di 227.

I nuovi casi di contagio registrati sono 62, per un totale di 2’776 casi positivi cumulativi a partire dal 25 febbraio 2020. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 297 persone: 229 in reparto e 68 in terapia intensiva, di cui 62 intubate.

Dall’inizio della pandemia, sono state dimesse dalle strutture sanitarie 466 persone, 19 delle quali nelle ultime ventiquattro ore.

info: http://www.salutedomani.com/results/coronavirus  

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.