IT   EN

Ultimi tweet

CIPOMO, corso di perfezionamento in Oncology management fast track

Il medico di oggi, per svolgere appieno il proprio compito di cura della persona, deve sempre più fronteggiare situazioni complesse dal punto di vista gestionale, nel coordinamento del servizio anche con altri specialisti.

Per questo, assieme alla SDA (Scuola di Direzione Aziendale) e al CERGAS (Centro di Ricerche sulla Gestione delle Aziende Sanitarie e Sociali) dell’Università Bocconi di Milano il CIPOMO (Collegio Italiano Primari Oncologi Medici Ospedalieri) ha promosso l’organizzazione dell’Oncology Management Fast Track, un corso di perfezionamento per giovani oncologi, all’interno delle attività della National Academy of Oncology previste dalla collaborazione SDA Bocconi – CIPOMO.

Come dichiara il Presidente del CIPOMO, Dott. Gianpiero Fasola, “Con questa iniziativa CIPOMO vuole guardare avanti in due direzioni: da un lato favorendo l’innovazione clinico professionale e organizzativa-gestionale in atto, che troverà nuovi stimoli nell’attuazione dei principi sugli standard ospedalieri previsti dal Decreto Balduzzi; dall’altro lato facendo un grande investimento verso i giovani emergenti dell’oncologia italiana, per accrescere la loro capacità di guidare le Strutture nelle Reti dei prossimi decenni”. Si tratta di un progetto integrato di formazione – “action learning”, approfondimento e divulgazione – dedicato ai giovani oncologi che intendano:

·         comprendere i processi di cambiamento che su scala regionale e aziendale stanno riconfigurando le logiche di funzionamento dei servizi e di conseguenza i modelli per la presa in carico dei apzienti oncologici

·         conoscere le implicazioni sulle strutture organizzative e sui meccanismi oepartivi delle nuove configurazioni d’azienda

·         sostenere il passaggio generazionale verso le posizioni di responsabilità di struttura complessa, di incarichi professionali, di referente di patologia o di uno specifico sapere attraverso un confronto tra generazioni di professionisti oncologi su progetti di cambiamento organizzativo proposto dai partecipanti

·         avviare processi di cambiamento in seno alle attuali strutture organizzative di Oncologia Medica

·         divulgare e diffondere progetti di cambiamento attraverso la pubblicazione dei migliori casi aziendali

I momenti in cui si articolerà il corso, fra lezioni in aula, workshop tematici e esperienze individuali sul campo, riguarderanno:

·         lo scenario della sanità in Italia e la sua interpretazione

·         la conoscenza dell’approccio economico aziendale

·         le diverse innovazioni gestionali in cinque tipi di contesti differenti

·         testimonianze e case histories

·         tutorship per progetti individuali volti a processi di cambiamento

·         seminari di presentazione dei progetti individuali

 

Scadenza domanda di ammissione: 5 settembre 2014.

Le attività inizieranno il 12 novembre 2014, per concludersi nell’aprile 2016

 

Per informazioni: Carola Panigada, tel. 025836.6855, email carola.panigada@sdabocconi.it

 

Per questo, assieme alla SDA (Scuola di Direzione Aziendale) e al CERGAS (Centro di Ricerche sulla Gestione delle Aziende Sanitarie e Sociali) dell’Università Bocconi di Milano il CIPOMO (Collegio Italiano Primari Oncologi Medici Ospedalieri) ha promosso l’organizzazione dell’Oncology Management Fast Track, un corso di perfezionamento per giovani oncologi, all’interno delle attività della National Academy of Oncology previste dalla collaborazione SDA Bocconi – CIPOMO.

Come dichiara il Presidente del CIPOMO, Dott. Gianpiero Fasola, “Con questa iniziativa CIPOMO vuole guardare avanti in due direzioni: da un lato favorendo l’innovazione clinico professionale e organizzativa-gestionale in atto, che troverà nuovi stimoli nell’attuazione dei principi sugli standard ospedalieri previsti dal Decreto Balduzzi; dall’altro lato facendo un grande investimento verso i giovani emergenti dell’oncologia italiana, per accrescere la loro capacità di guidare le Strutture nelle Reti dei prossimi decenni”. Si tratta di un progetto integrato di formazione – “action learning”, approfondimento e divulgazione – dedicato ai giovani oncologi che intendano:

·         comprendere i processi di cambiamento che su scala regionale e aziendale stanno riconfigurando le logiche di funzionamento dei servizi e di conseguenza i modelli per la presa in carico dei apzienti oncologici

·         conoscere le implicazioni sulle strutture organizzative e sui meccanismi oepartivi delle nuove configurazioni d’azienda

·         sostenere il passaggio generazionale verso le posizioni di responsabilità di struttura complessa, di incarichi professionali, di referente di patologia o di uno specifico sapere attraverso un confronto tra generazioni di professionisti oncologi su progetti di cambiamento organizzativo proposto dai partecipanti

·         avviare processi di cambiamento in seno alle attuali strutture organizzative di Oncologia Medica

·         divulgare e diffondere progetti di cambiamento attraverso la pubblicazione dei migliori casi aziendali

I momenti in cui si articolerà il corso, fra lezioni in aula, workshop tematici e esperienze individuali sul campo, riguarderanno:

·         lo scenario della sanità in Italia e la sua interpretazione

·         la conoscenza dell’approccio economico aziendale

·         le diverse innovazioni gestionali in cinque tipi di contesti differenti

·         testimonianze e case histories

·         tutorship per progetti individuali volti a processi di cambiamento

·         seminari di presentazione dei progetti individuali

 

Scadenza domanda di ammissione: 5 settembre 2014.

Le attività inizieranno il 12 novembre 2014, per concludersi nell’aprile 2016

 

Per informazioni: Carola Panigada, tel. 025836.6855, email carola.panigada@sdabocconi.it

 

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.