IT   EN

Ultimi tweet

Chiesi Farmaceutici completa acquisizione di Cornerstone Therapeutics

Chiesi Farmaceutici SpA ("Chiesi"), società farmaceutica leader in Europa, e Cornerstone Therapeutics Inc. (NASDAQ: CRTX) ("Cornerstone"), società farmaceutica focalizzata sulla commercializzazione di farmaci ospedalieri e per la medicina specialistica negli Stati Uniti, hanno annunciato oggi che Chiesi ha acquisito a 9,50 dollari per azione in contanti tutte le azioni ordinarie in circolazione di Cornerstone non già di proprietà di Chiesi. Prima di completare la transazione, Chiesi possedeva il 58% delle azioni di Cornerstone in circolazione.

"Siamo lieti di annunciare il completamento di questa transazione, che estende la presenza globale di Chiesi e rappresenta un apprezzabile passo verso il rafforzamento della nostra presenza negli Stati Uniti”, ha detto Ugo Di Francesco, Amministratore Delegato di Chiesi. "In quanto società privata e con il supporto aggiuntivo di Chiesi, Cornerstone ha ora una maggiore flessibilità per sviluppare la sua pipeline di prodotti e rafforzare le reti commerciali, le attività di licenza e lo sviluppo del business a livello mondiale. Intendiamo continuare il nostro impegno nel settore respiratorio, dei farmaci ospedalieri e della medicina specialistica. É per noi motivo di soddisfazione fornire maggiori opportunità e benefici ai dipendenti di Cornerstone e ai pazienti".

"La conclusione di questa transazione segna l'inizio del prossimo capitolo per Cornerstone Therapeutics e non vediamo l'ora di entrare a far parte di Chiesi", ha detto Craig A. Collard, Amministratore Delegato di Cornerstone. "Questa fusione presenta molti vantaggi per Cornerstone e per i suoi dipendenti: saremo meglio posizionati per accrescere più rapidamente la nostra offerta di prodotti, la presenza negli Stati Uniti e le competenze nel settore dei farmaci ospedalieri e della medicina specialistica ad essi correlata."

L'operazione è stata perfezionata a seguito dell'approvazione da parte dell’Assemblea Straordinaria degli azionisti Cornerstone che si è svolta ieri, 3 febbraio 2014, della maggioranza degli azionisti di Cornerstone, come richiesto dalla legge del Delaware, così come della maggioranza dei soci diversi da Chiesi e dai funzionari e direttori di Cornerstone, come condizione ulteriore prevista dell'accordo di fusione. A breve gli azionisti di Cornerstone riceveranno lettere di accompagnamento che permetteranno loro di consegnare le loro azioni all'agente pagatore ottenendo in cambio il pagamento del corrispettivo in contanti.

A seguito del completamento della transazione, le azioni ordinarie di Cornerstone non sono più quotate al Nasdaq Stock Exchange, con efficacia precedente l’apertura delle contrattazioni di martedì 4 febbraio 2014.

Jefferies International Limited ha agito come advisor finanziario e Morgan, Lewis & Bockius LLP ha agito come consulente legale di Chiesi. Lazard ha agito in qualità di advisor finanziario e Clifford Chance ha agito in qualità di consulente legale di Cornerstone.

 

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.