IT   EN

Ultimi tweet

Carcinoma polmonare microcitico: studio lurbinectedina in combinazione con immunoterapia

PharmaMar ha annunciato l'inizio di uno studio clinico di Fase I-II in Spagna per determinare la dose raccomandata e l'efficacia della lurbinectedina in combinazione con l'atezolizumab (Roche) in pazienti con tumore polmonare avanzato a piccole cellule, la cui malattia è progredita in seguito a precedenti trattamenti chemioterapici a base di platino. Il primo paziente ha già iniziato il trattamento.

Si tratta di uno studio prospettico, a marchio aperto, multicentrico, che comprenderà due parti: una Fase I, il cui obiettivo primario è quello di determinare la dose raccomandata della combinazione lurbinectedina / atezolizumab; seguita da una Fase II, a braccio singolo, coorte di espansione con i pazienti trattati alla dose raccomandata determinata durante la Fase I. L'obiettivo primario della Fase II è quello di valutare l'efficacia della combinazione in termini di tasso di risposta globale. Gli obiettivi secondari comprendono la durata della risposta, la sopravvivenza senza progressione e la sopravvivenza complessiva, oltre al profilo di sicurezza e alla tollerabilità della combinazione.

La lurbinectedina è stata dimostrata in studi preclinici per indurre la morte cellulare, ripristinare e migliorare le risposte immunitarie sistemiche al cancro, con conseguente effetto di memoria immunologica a lungo termine, sottolineando la potenza della terapia di combinazione con la lurbinectedina.

Secondo il Dr. Luis Paz-Ares, Capo del Dipartimento di Oncologia dell'Ospedale Universitario 12 de Octubre di Madrid e ricercatore principale dello studio, "l'efficacia dimostrata dalla lurbinectedina come singolo agente nella sperimentazione di fase II del basket e i risultati visti nelle combinazioni precliniche con l'immunoterapia ci rendono ottimisti sull'inizio di questo nuovo studio, con il quale speriamo di fornire una nuova opzione di trattamento per i pazienti con tumore polmonare a piccole cellule".

Il carcinoma polmonare microcitico è un tumore molto aggressivo che di solito viene diagnosticato con una malattia avanzata, spesso metastatica, limitando il ruolo degli approcci tradizionali e ponendo una prognosi peggiore rispetto ad altri tumori polmonari.

Quasi il 14% dei tumori polmonari sono di piccole dimensioni [1], con circa 30.000 nuovi casi segnalati ogni anno solo negli Stati Uniti [2]. Questo tumore è fortemente associato al fumo, che rappresenta un grave problema di salute pubblica.

[1] NCCN Guidelines US 2019

[2] GLOBOCAN 2018

 

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.