IT   EN

Ultimi tweet

AVVIATA LA VERIFICA SULL’ OPERATO DEI DG ASL E AZIENDE OSPEDALIERE NEL LAZIO

Al via la procedura di verifica del lavoro dei Direttori generali di Asl e Aziende ospedaliere del Lazio prevista a 18 mesi dalla firma del contratto, così come prevede la legge.

In totale i manager interessati sono 11, si tratta delle Asl B, C, E e D  e dell’Azienda Ospedaliera  S. Giovanni Addolorata a Roma; delle  Asl F (Civitavecchia),  H (Castelli)  e G (Tivoli) nella provincia di Roma, e delle aziende di Frosinone e Latina e Ares 118. 

La Direzione regionale salute e integrazione socio-sanitaria ha inviato una nota ai direttori proprio per annunciare l’avvio del percorso di verifica in merito al raggiungimento degli obiettivi contenuti nel contratto: dalla verifica dipenderà anche la conferma o meno dell’incarico.

I Direttori generali hanno tempo fino a metà agosto per elaborare e consegnare i alla Regione i documenti richiesti e la relazione sui risultati aziendali conseguiti, sul raggiungimento degli obiettivi indicati e sulle eventuali criticità. Successivamente sarà la Regione Lazio, come previsto dalla legge, a concludere entro 90 giorni il percorso.

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.