IT   EN

Ultimi tweet

ANELLO DI FIDANZAMENTO: LA SCELTA DIPENDE DALL'ASPETTO DEL PARTNER

Gli uomini sono disposti ad acquistare anelli di fidanzamento più appariscenti e costosi, quando si immaginano con una donna attraente invece che con una donna dall'aspetto normale.

Però la bellezza gioca anche un ruolo per le donne: al contrario degli uomini, è più probabile che scelgano un anello costoso con una grossa pietra, quando sono in coppia con un uomo meno attraente. Questa constatazione fornisce un sostegno indiretto all'idea che le donne siano disposte ad accontentarsi di un partner meno attraente, se le sue 'qualità' possono essere aumentate da un'altra forma di compensazione, come ad esempio essere finanziariamente agiato. Lo studio ha anche scoperto che le donne che si consideravano fisicamente attraenti avevano più probabilità di scegliere anelli più grandi e più costosi, indipendentemente dall'aspetto del loro partner.

La ricerca, pubblicata nella rivista 'Evolutionary Psychological Science', è stata condotta da Jaime Cloud e Madalyn Taylor della Western Oregon University negli Stati Uniti. «Il risultato è coerente con l'idea che le donne desiderabili si aspettano spese più consistenti e costose dai loro compagni», afferma Taylor.

Pochi beni materiali comportano un costo elevato e hanno il minimo valore pratico di un anello di fidanzamento. Sorprendentemente, nonostante l'evidente messaggio che questo gioiello porta da sempre con sè, sono disponibili pochissime ricerche su ciò che influenza i modelli di spesa delle persone.

Nell'esperimento Cloud e Taylor hanno deciso di determinare se l'aspetto di una persona influenza la scelta o le aspettative relative a tale acquisto. Hanno coinvolto 590 partecipanti americani con un'età media di 30 anni, ai quali è stata consegnata una fotografia e alcune brevi informazioni su una persona dell'altro sesso. I partecipanti dovevano immaginarsi come il fidanzato o la fidanzata dell'individuo raffigurato, che era pre-valutato per essere attraente o poco attraente. Le donne dovevano scegliere l'anello più piccolo a cui erano disposte ad accontentarsi offerto dall'uomo target che oscillava da un prezzo di 500 dollari per 0,5 carati a uno di 9mila dollari per un anello di un carato e mezzo. A loro volta, i partecipanti maschi dovevano indicare le dimensioni dell'anello che avrebbero acquistato per la loro ragazza immaginaria. In questo caso si andava da 2.160 dollari per una donna attraente a 1.680 per una meno.

I risultati supportano l'idea che gli uomini siano disposti ad acquistare anelli di fidanzamento più grandi e costosi quando si immaginano insieme a una donna più attraente.Questa scoperta corrobora la ricerche precedenti sulle tattiche di attrazione del compagno, che hanno dimostrato come gli uomini usano simboli di successo finanziario per attirare compagni desiderabili.

Durante lo svolgimento dell'esperimento, è stato chiesto ai partecipanti del costo e della qualità dei propri anelli di fidanzamento, per esplorare se i risultati sperimentali erano congruenti nella vita reale e non è stata trovata alcuna esatta correlazione. Però si è visto che, pur non essendo una misura esatta nella sfera della bellezza femminile, l'età ha giocato un importante fattore: le donne più giovani tendevano a esser considerate più attraenti e quindi con gli anelli di fidanzamento migliori.

 Antonio Caperna (dal Mensile Bella)

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.