IT   EN

Ultimi tweet

Allegri: "Dare continuità alle vittorie". Verso Sassuolo-Milan

Sassuolo milan

Queste le dichiarazioni rilasciate da Mister Massimiliano Allegri nel corso della conferenza stampa alla vigilia di Sassuolo-Milan:



"Dobbiamo fare un ottimo girone di ritorno per scalare le posizioni in classifica. Dispiace per una città come Milano che meriterebbe due squadre in Europa. Siamo rimasti solo noi a giocare la Champions League, così come anche la Tim Cup, e dovremo tenere alto anche il nome di Milano. Per noi è molto importante la gara di domani perché non abbiamo ancora vinto due partite di seguito in campionato. Il Sassuolo gioca un buon calcio, con la Fiorentina ha perso in modo un po’ immeritato. Torno a Sassuolo da ex dopo aver fatto un anno bello, sono rimasto molto legato. Domani mi fa molto piacere giocare contro di loro. Dobbiamo prendere la partita nel migliore dei modi, altrimenti rischiamo di trovare delle difficoltà. La Coppa Italia può e dev’essere una strada per entrare in Europa League. Quest’anno abbiamo ora lo Spezia e dobbiamo affrontarlo nel modo migliore. Quando vinciamo la squadra cresce in autostima e in fiducia. Iniziare l’anno con una bella vittoria e senza subire gol è stato molto importante. Dobbiamo cominciare a non subire gol anche in trasferta. Credo che il Sassuolo abbia tutte le possibilità di salvarsi."

Su Honda: "E' un buon acquisto per il Milan, deve abituarsi al calcio italiano, ma mi sembra un ragazzo veloce ad apprendere. Ha svolto due/tre allenamenti con la squadra e mi è sembrato che si sta adattando bene."

Gli altri singoli: "Montolivo è rientrato con la squadra ed è a disposizione. Nocerino sta tornando sui suoi livelli e questo è importante per il gruppo. Zapata gioca, domani valuterò se con Mexes o Bonera. Robinho si sta ritrovando anche a livello fisico e mentale. E’ un giocatore di livello mondiale e dalle qualità tecniche e fisiche difficili da trovare. Pazzini sta migliorando, sia dal punto di vista fisico che mentale. Mercoledì abbiamo la Coppa Italia e sicuramente avrà spazio. Credo che davanti abbiamo un bel parco attaccanti. A Matri in questo girone d’andata è mancato solo il gol. Ci è risultato molto utile. Matri lunedì sera ha lavorato per la squadra, ha fatto giocare bene i compagni, ci ha permesso di occupare bene l’area, lavorando da centravanti. Balotelli è un giocatore con una grande varietà di gioco, perche può giocare da prima punta o con un’altra punta di ruolo accanto. Abate ha ricominciato a correre, non ha dolore, si spera di averlo a disposizione per gli allenamenti dalla prossima settimana. E' presto per dire se ci sarà con il Verona. Rami sarà molto utile per questa squadra, è un giocatore di spessore europeo. Domani dovrò valutare se farlo giocare o farlo partire dalla panchina."

Sui portieri: "Il titolare del ruolo è Abbiati. Poi quando ha avuto un piccolo problema ho deciso di far giocare Gabriel, che è un ragazzo giovane e deve crescere. Dopo la prima partita con l'Udinese, dove aveva fatto bene, si diceva che poteva essere il portiere del Milan per i prossimi dieci anni in queste valutazioni ci vuole equilibrio. Se dovesse partire Amelia, Gabriel resterebbe perchè non si può restare con solo due portieri."

Gli altri temi: "Montolivo l'anno scorso ha giocato molto bene da mezz'ala e davanti alla difesa, ma giocavamo in modo diverso. Può darsi che nel girone di ritorno in certe situazioni Montolivo possa tornare a giocare davanti alla difesa. Ha le caratteristiche per fare tutti e tre i ruoli del centrocampo, anche se credo che il suo futuro sarà davanti alla difesa. Quando un giovane è bravo può giocare. Poi sta alla bravure e alla fortuna dell'allenatore metterlo in campo nel momento giusto. Cristante è un giocatore che credo abbia un buon futuro, ma bisogna lasciarlo crescere senza mettergli fretta perchè è un ragazzo di non ancora 19 anni. Honda mi ha meravigliato in positivo perchè si è integrato subito e si è dimostrato un ragazzo molto intelligente. Se ci sarà la possibilità lo farò giocare, anche in base alle esigenze della squadra, se no mercoledì avrà più spazio"

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.